rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Tor Bella Monaca Tor Vergata / Via Casilina

Ascensori fuori uso alla metro C. La rabbia dei disabili: "Questa città è diventata insopportabile"

Guasti a Torre Gaia, Pantano, Grotte Celoni e Finocchio

"Mi arrendo. Per tornare a casa prenderò la metro A e poi ancora un autobus per arrivare nel mio quartiere, tutte le altre stazioni per me sono off limits". A parlare è Luca Bruzzese, un giovane residente del sesto Municipio costretto in carrozzina che vive nel quartiere Torre Angela: da tempo denuncia le condizioni in cui versano i mezzi di trasporto pubblico e le stazioni della metropolitana.

Gli ascensori sono guasti a Pantano, a Grotte Celoni, Finocchio e Torre Gaia: tutte stazioni metro della linea C che collega il centro alla periferia, da San Giovanni (dove c'è lo snodo con la A) e Monte Compatri. Non è la prima volta che Luca, per recarsi al lavoro o presso studi medici, deve destreggiarsi tra mille peripezie a causa dei guasti alla metropolitana. "Questa città è diventata insopportabile, ormai non si ha più neanche la libertà di muoversi - ha detto a Roma Today - Ogni volta che mi allontano da Roma non incontro queste problematiche".

Sul sito di Atac, nella sezione che indica l'accessibilità ai servizi è spiegato: "Roma Capitale è impegnata da tempo nel progressivo abbattimento delle barriere architettoniche presenti sul territorio urbano allo scopo di assicurare ai cittadini con disabilità, temporanee o permanenti, la migliore fruibilità dei servizi alla mobilità. Atac e Roma Capitale hanno sottoscritto con le Federazioni delle Associazioni delle Persone con Disabilità un Protocollo d´Intesa, che prevede, tra l´altro, l´istituzione di un Tavolo Permanente di Consultazione per la verifica progettuale e realizzativa". Intanto, ancora sul sito dell'azianda è possibile avere contezza - in tempo reale - delle scale mobili e dei montacarichi fuori servizio sulle tre linee. Al 31 agosto risultano 'fuori servizio' ascensori e montacarichi sulla linea A di Subaugusta, Furio Camillo, Re di Roma, Manzoni, Flaminio, Cornelia, Cipro, Baldo degli Ubaldi, Ottaviano e montascale non attivi a Lepanto, Colli Albani, Arco di Travertino, Porta Furba, Numidio Quadrato, Lucio Sestio, Giulio Agricola.

Sulla linea B: Tratta Rebibbia- Castro Pretorio, per sostituzioni integrali di scale mobili e ascensori nelle stazioni di Rebibbia, Santa Maria del Soccorso, Pietralata, Monti Tiburtini, Quintiliani, Tiburtina e Bologna, ascensori e/o scale mobili fuori servizio. Stazione Ponte Mammolo: ascensori interni fuori servizio. Stazione Termini: ascensore esterno per banchina direzione Laurentina, fuori servizio. Stazione San Paolo: ascensore direzione Rebibbia/Ionio/Colombo fuori servizio. Stazione Cavour: montascale non attivo. Sulla linea C Stazione Pantano: ascensori fuori servizio, stazione Grotte Celoni: ascensori interni fuori servizio, stazione Lodi: scala mobile in uscita fuori servizio, stazione Torre Gaia: ascensori esterni fuori servizio, stazioni Torre Gaia, Alessandrino: ascensori esterni fuori servizio, stazione Finocchio: ascensore direzione San Giovanni fuori servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascensori fuori uso alla metro C. La rabbia dei disabili: "Questa città è diventata insopportabile"

RomaToday è in caricamento