TorriToday

Spunta un cantiere nel polmone verde di Tor Bella Monaca

Bandoni e reti sono comparse nell'area verde di via Aspertini a causa di un cantiere. Dall'associazione Sirio87: "Così si crea un disagio ambientale"

Un polmone verde. E' considerata così l'area adiacente gli uffici della Asl, in via Aspertini, nel quartiere Tor Bella Monaca. Da qualche giorno però proprio qui, dove si passeggia e si gioca, è stato aperto un cantiere. Monta la rabbia dei residenti che chiedono risposte all'amministrazione municipale. 

"Questa mattina ho protocollato in Municipio un documento di formale protesta - commenta Massimo Filipponi, dell'associazione Sirio87 - sono indignato soprattutto perché nessuno riesce a darmi spiegazioni o risposte in merito a quanto sta avvenendo". Non si conosce, infatti, la natura della costruzione ma si teme per la presenza degli alberi che come anticipa Filipponi "saranno di certo tagliati". Ancora: "Ho chiesto informazioni agli addetti che eseguivano il lavoro, i quali mi hanno risposto che loro erano solo stati incaricati della recinzione". 

Altro cemento, dunque. "E' necessario costruire dove stanno gli alberi? - tuona Filipponi - Questa voglia di cementificare ad oltranza ci ridurrà tra vent'anni circondati da palazzoni". Poi continua: "Qui non si tratta di risanare l'area ma di creare altro disagio anche ambientale".

Intanto, Maurizio Mattei, presidente della commissione Lavori Pubblici al Municipio Roma VI delle Torri, anticipa: "La prossima settimana, chiederò agli altri capigruppo di presentare un ordine del giorno in cui si chieda a Tronca la sospensione momentanea della costruzione, poiché si tratta dell'unico parco rimasto nel quartiere". Intanto sulla natura della costruzione, spiega: "Dalle informazioni in mio possesso, si tratta di un piano di zona 22 Tor Bella Monaca e dovrebbe essere costruita una piastra commerciale a piano zero". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento