Lunedì, 17 Maggio 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Via dell'Archeologia

Il caso del Sottomarino giallo finisce in Municipio, il M5S presenta mozione urgente

Prima l'autodenuncia in presidio permanente, poi l'inizio dell'autogestione. Alla rivolta delle mamme del 'sottomarino giallo' si aggiunge la mozione presentata dal movimento cinque stelle per fare chiarezza sulle sorti dell'ex ludoteca del comparto R5

I consiglieri del Movimento Cinque Stelle presentano una mozione urgente per chiedere al presidente del Municipio delle Torri e alla giunta quali intenzioni o provvedimenti si intende prendere in riferimento all'ex ludoteca 'Sottomarino Giallo'. A partire dallo scorso 5 luglio, le mamme del comparto R5 di viale dell'Archeologia hanno iniziato l'autogestione dei locali dopo essersi autodenunciate in presidio permanente.

Una decisione, questa, che mira alla pubblicazione di un bando per l'assegnazione dei locali, abbandonati e depredati come ricordano le occupanti: "In questi anni abbiamo assistito a occupazioni e danneggiamenti all’interno dei locali che ospitavano la ludoteca, sono state portate via porte, termosifoni e altro, tutto sotto l’indifferenza e l'incuria delle istituzioni. Sembra che l’attenzione verso i bambini non sia una prerogativa delle nostre istituzioni eppure il senso civico e il futuro di un paese si vede dall’attenzione che si ha verso i bambini e gli adolescenti". 

Veronica Mammì e Fabio Tranchina, gruppo consiliare pentastellato, nella mozione presentata specificano, inoltre che 'la comunità di Tor Bella Monaca è priva di luoghi di aggregazione per bambini e minori e che sono state presentate petizioni popolari per la riapertura della ludoteca'. I pentastellati, poi, facendo riferimento alle linee programmatiche 2013-2018 per il Governo di Roma Capitale, ricordano 'i bambini saranno il riferimento per ogni scelta amministrativa e che ogni bimbo deve poter avere prestissimo nella vita opportunità per socializzare'.

Sulla base di queste premesse, Fabio Tranchina e Veronica Mammì chiedono di conoscere le modalità che hanno portato ad una tale situazione di degrado, di verificare se ci siano danni e se ce l'intenzione di riaprire i locali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il caso del Sottomarino giallo finisce in Municipio, il M5S presenta mozione urgente

RomaToday è in caricamento