rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Viale Santa Rita da Cascia

L'associazione Tor Più Bella incontra i carabinieri di via Parasacchi

Hanno chiesto ed ottenuto un incontro con i carabinieri di via Parasacchi della caserma di Tor Bella Monaca per discutere di sicurezza. La presidente: "Non ci sentiamo più così soli"

Più sicurezza tra le strade del quartiere. E' questo il tema dell'incontro tra l'associazione Tor Più Bella, una rappresentanza del sindacato CGil e i carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca. La presidente dell'associazione: "Non ci sentiamo più così soli".

Hanno chiesto un incontro per discutere di sicurezza, per raccontare le loro paure e sopratutto per avere un controllo più capillare del territorio che gli consenta di non avere timore nel rientrare a casa la sera. Sono i membri dell'associazione Tor Più Bella che insieme al sindacato CGIL hanno portato all'attenzione delle forze dell'ordine del territorio, i carabinieri della stazione di via Parasacchi, le loro ansie, esperienze e preoccupazioni.

"Siamo stati molto soddisfatti dell'incontro - commenta Tiziana Ronzio, presidente dell'associazione Tor Più Bella - soprattutto perché hanno ascoltato la nostra richiesta". Da tempo infatti l'associazione Tor Più Bella attraverso l'ideazione di iniziative e eventi si pone l'obiettivo di far vivere il quartiere, organizzando anche "passeggiate serali" tra le strade supportate da incontri e dibattiti. Su quanto avvenuto nei locali delle caserma di via Parasacchi, Ronzio continua: "Le forze dell'ordine ci hanno dato suggerimenti e consigli, ci hanno fatto sentire meno soli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione Tor Più Bella incontra i carabinieri di via Parasacchi

RomaToday è in caricamento