TorriToday

Rivolta antifascista a Tor Bella Monaca: la scritta di Azione Frontale fa insorgere i residenti

La scritta "Dio, patria e famiglia" più volte cancellata è stata prontamente ridisegnata sul curvone di Tor Bella Monaca

“Vivo in questo quartiere da trent’anni e queste prepotenze non mi stanno bene”. A parlare è Marco, un residente di Tor Bella Monaca che si definisce “antifascista e democratico” e non accetta che scritte con firme di organizzazioni politiche di estrema destra compaiano sui muri del quartiere che “Ha già un tessuto sociale molto particolare” ha spiegato al nostro giornale. 

"Dio, patria e famiglia": la scritta che indigna il quartiere 

La scritta, più volte cancellata da ignoti e puntualmente rifatta, è comparsa ancora una volta sul muro del “curvone” di Tor Bella Monaca “vecchia” nei pressi di via del Fuoco Sacro. Su uno sfondo bianco e con caratteri di colore nero la dicitura: “Dio, patria e famiglia” insieme al simbolo di Azione Frontale che anche in altri quartieri, negli anni, ha messo in atto azioni forti come quella dell’aprile 2017 quando a Torre Angela, in una notte, ha “marchiato” le saracinesche di alcuni negozi con la scritta “Boicotta i negozi stranieri”. 

Le segnalazioni in Municipio da parte dei cittadini

Marco, e come lui molti altri cittadini del quartiere, non accetta che “rigurgiti fasciasti” vengano lasciati impuniti e segnala al presidente del Municipio, Roberto Romanella, l’ennesima scritta: “Mi ha ringraziato e ha garantito che avrebbe interessato chi di dovere ma imbiancare di nuovo il muro, così come fatto altre volte, serve a poco perché poi la scritta in pochi giorni viene ridisegnata, eppure sono si tratta di una sigla associata al fascismo condannato dalla Costituzione italiana e dalla legge Mancino”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento