Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Via Acquaroni

Nuova vita per il giardino de L'Anatroccolo: rimosso l'amianto

All'interno del giardino è stato posizionato terreno nuovo

Sono stati ultimati i lavori di rimozione dell’amianto presente all’interno del giardino della scuola L’anatroccolo di Tor Bella Monaca. “L’amianto è stato impacchettato e portato allo smaltimento” ha spiegato Silvia Foriglio, presidente della commissione scuola al Municipio Roma VI delle Torri. 

I locali erano stati chiusi nel maggio dello scorso anno

I locali dell’asilo nido L’anatroccolo di via Acquaroni erano stati chiusi nel maggio dello scorso anno a causa della presenza di amianto all’interno del giardino antistante la struttura. Da quel momento per i bambini iscritti alla scuola è iniziato un vero e proprio pellegrinaggio: prima sono stati dislocati in altre strutture e poi sono rientrati in aula a seguito di una copertura del giardino. Un vero e proprio disagio per i genitori, oltre che per i piccoli alunni, che avevano manifestato il proprio dissenso anche attraverso alcune proteste in piazza. 

Rimosso l'amianto, è stato riposizionato il terreno

Nei giorni scorsi i lavori di rimozione sono stati ultimati: “Abbiamo provveduto alla rimozione dell’amianto – ha commentato Foriglio – il minerale era presente sottoforma di residui, probabilmente in piccoli sassi”. Una volta impacchettato, l’amianto è stato trasportato per lo smaltimento: “In giardino è stato riposizionato il terreno e per l’inizio dell’anno scolastico è tutto pronto” ha concluso Foriglio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova vita per il giardino de L'Anatroccolo: rimosso l'amianto

RomaToday è in caricamento