Tor Bella Monaca Torre Angela / Via Amico Aspertini

Una discarica a cielo aperto in via Aspertini

Plastica, vetro, cartoni. Una discarica vera e propria in via Amico Aspertini nei pressi dei cassonetti per la raccolta differenziata

Otto cassonetti e una campana del vetro che in via Amico Aspertini sono diventati il punto di raccolta di una discarica a cielo aperto tra l'insofferenza dei residenti costretti a fare i conti con odori nauseabondi.

Siamo nel quartiere Tor Bella Monaca, uno dei tanti quartieri del Municipio Roma VI delle Torri. Proprio qui la presenza di rifiuti tra le strade esaspera i cittadini soprattutto perché "abbiamo a che fare con l'inciviltà delle persone". Nei giorni scorsi, sempre qui, in una via poco distante, viale Santa Rita da Cascia, alcuni rifiuti sono stati incendiati. Durante lo scorso mese di settembre ancora a Tor Bella Monaca l'incendio di cassonetti e rifiuti in viale dell'Archeologia.

Insomma tra cassonetti colmi e minimo se non nullo senso civico, le strade del quartiere, in alcuni punti, sono delle vere e proprie discariche a cielo aperto. Come nel caso di via Aspertini.

Cartoni, plastica, indifferenziata e giocattoli. Sono questi i rifiuti che compongono la discarica in via Amico Aspertini, nei pressi del palazzo Telecom. Qui è tanta la rabbia dei cittadini che puntano il dito soprattutto sull'inciviltà di altri residenti. Intanto la discarica a cielo aperto continua a crescere e gli odori nausebondi che sprigiona attanagliano il vivere quotidiano dei residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una discarica a cielo aperto in via Aspertini

RomaToday è in caricamento