rotate-mobile
Tor Bella Monaca Torrenova / Via Casilina

Il sottopasso della metro è una discarica a cielo aperto con rifiuti bruciati

Monta la rabbia dei residenti e degli utenti della metropolitana

Cumuli di rifiuti, erbacce, buste di plastica e vetro bruciato. Benvenuti nel sottopasso della stazione Torre Gaia, della linea metropolitana C. Siamo a Roma est, nel Municipio VI delle torri e in queste decine di metri che collegano la via Casilina a via Aspertini regna il degrado più assoluto. “Ogni giorno dobbiamo passare in mezzo a questi rifiuti, tra odori nauseabondi e ratti. È un’indecenza” ha commentato un utente della metro ai nostri taccuini. Abbiamo provato a chiedere informazioni a Marco Guercioni, capogruppo Fratelli d’Italia e presidente della commissione ambiente in viale Cambellotti ma non abbiamo ricevuto risposta.   

Il sottopasso della metro C della stazione Torre Gaia è da tempo un nervo scoperto per i residenti dei quartieri che vivono a ridosso della via Casilina. Spesso al buio, il tunnel che collega lo scalo a Tor Bella Monaca, passando per via Amico Aspertini e poi via del Fuoco Sacro, è un ricettacolo di rifiuti. Il decoro latita anche nella parte esterna, il vialetto dedicato ai disabili che porta al sottopasso: erba altissima e rifiuti di ogni genere. 

A maggio scorso, il minisindaco del Municipio VI, Nicola Franco ha detto “E’ la terza volta che puliamo il sottopasso in sette mesi. Questi interventi sono straordinari e quindi con un costo eccessivo per la popolazione. Chiederò ancora al Sindaco e all’ Assessore competente di fornire le fototrappole al nostro territorio”. Intanto, gli utenti della metro e i residenti del quartiere devono continuare a turarsi il naso per attraversare il sottopasso della metropolitana. A maggio del 2020, l'allora giunta pentastellata aveva chiesto - durante un tavolo tecnico in Comune con Ama e Dipartimento - di ridefinire i confini di competenza: la pulizia di sovrapassi e sottopassi è competenza municipale. 

sottopasso-torre-gaia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sottopasso della metro è una discarica a cielo aperto con rifiuti bruciati

RomaToday è in caricamento