Tor Bella Monaca Torre Angela / Via Poseidone

Rifiuti non raccolti a Torre Angela: i cittadini diffidano Ama e chiedono un risarcimento

Succede a Torre Angela per iniziativa del comitato di quartiere

Foto FB, Sei di Torre Angela Se...

Marciapiedi sporchi e cassonetti di rifiuti stracolmi che restano così anche per giorni e giorni prima che qualcuno intervenga. I cittadini però sono esasperati e hanno iniziato ad alzare la voce. Siamo a Torre Angela, nel Municipio Roma VI delle Torri dove a scendere in campo al fianco dei residenti è il comitato di quartiere. Come? Attraverso l’invio di una “diffida stragiudiziale” ad Ama. A spiegare di cosa si tratta e cosa i cittadini si aspettano da questa azione è Giuseppe Ferone, avvocato e membro del comitato di quartiere. 

Il rimborso dal 2015 ad oggi

“L’esigenza è nata dai disservizi riguardo la raccolta differenziata – ha spiegato Ferone – così ho iniziato a studiare il problema, a leggere l'ordinanza della Corte di Cassazione del 27 settembre e ho deciso di redigere un modello stragiudiziale di diffida all'Ama per richiedere indietro, legittimamente, l'80% dell'importo della Ta.Ri. dal 2015 ad oggi, che i cittadini hanno sempre pagato per intero”. Fino ad ora, in soli quattro incontri, il comitato di quartiere ha registrato 60 adesioni: “Nei prossimi giorni auspichiamo di arrivare ad un numero pari a 150 invii”. Le richieste di pagamento formale vengono quindi inviate ad Ama dai cittadini a mezzo raccomandata. 

"E' importante far sentire la propria voce"

Non c’è una classifica delle strade maggiormente interessate dal mancato ritiro dei sacchetti, tuttavia le principali sono via Esperide, via Celio Caldo, via Martino Rota, via di Torrenova, via Melpomene. “Se l’Ama risarcisse tutte le richieste arrivate dai cittadini da tutta Roma fallirebbe o sarebbe commissariata – ha aggiunto Ferone – ma è importante continuare a far sentire la propria voce all’azienda affinché i ritiri siano più efficienti”. Il comitato di quartiere mette a disposizione questo servizio in maniera gratuita il martedì e il giovedì dalle 18.00 alle 20.00 in via di Torrenova 140. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti non raccolti a Torre Angela: i cittadini diffidano Ama e chiedono un risarcimento

RomaToday è in caricamento