Giovedì, 17 Giugno 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Largo Ferruccio Mengaroni

Tor Bella Monaca: residenti puliscono largo Mengaroni e affiggono un cartello

Hanno anche delimitato con dei nastri radici sollevate e fissato dei paletti per impedire l’accesso ai furgoni nella pineta

Dove non arrivano le istituzioni ci pensano I cittadini. É il caso di largo Mengaroni, a Tor Bella Monaca dove, nei giorni scorsi, un gruppo di residenti del comprensorio R8 ha messo in atto un’approfondita operazione di pulizia. Non solo, gli abitanti hanno provveduto a delimitare parte dell’accesso ai furgoni che sistematicamente sversano rifiuti in maniera irregolare nella pineta e lungo la via.

La strada che collega via di Tor Bella Monaca a largo Ferruccio Mengaroni è diventata meta ambita di ‘zozzoni’ che sversano rifiuti ingombranti e materiali edili di risulta, lasciando l’area nel degrado. Il viale, già martoriato di buche, vanta anche la presenza di molte radici sollevata e subisce allagamenti durante le giornate piovose a causa di tombini otturati. Durante il fine settimana, Claudio, Daniela, Fabrizio e altri abitanti dell’R8 si sono rimboccati le maniche e hanno ripulito l’area da calcinacci. “Grazie alla disponibilità di un cittadino, abbiamo caricato I rifiuti all’interno del suo furgone e li abbiamo consegnati perché venissero smaltiti correttamente”. Alcuni operatori Ama, di passaggio a largo Mengaroni hanno, a titolo volontario, supportato per quanto possibile I residenti nella loro azione.

I cittadini hanno poi delimitato con dei nastri le radici sollevate perché pericolose al passaggio anche dei pedoni. Le loro azioni, spesso, vengono svolte in collaborazione con il gruppo Retake di Torrenova.Dopo aver ultimato le operazioni di bonifica, i volontari hanno affisso un cartello con la scritta “Non buttare calcinacci altrimenti mi incaz..” per scoraggiare eventuali avventori.

largo-mengaroni-8

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: residenti puliscono largo Mengaroni e affiggono un cartello

RomaToday è in caricamento