Lunedì, 18 Ottobre 2021
Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Feste di solidarietà alle Torri, iniziano le raccolte di alimenti e giocattoli per i meno abbienti

"Insieme con i volontari della Croce Rossa faremo il bilancio della raccolta il giorno 29 dicembre e poi si procederà alla distribuzione presso le famiglie che ne hanno bisogno"

Giocattoli, indumenti e generi alimentari. Al Municipio delle Torri partono le gare di solidarietà per rendere 'più spensierate le festività natalizie' alle famiglie meno abbienti. Da un'iniziativa della commissione delle elette, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato Locale Roma 6 e la commissione servizi sociali e sanità del Municipio delle Torri, già a partire dal prossimo 17 dicembre ci sarà il primo evento. Infatti proprio a partire da giovedì 17 fino a giovedì 24 verrà allestito all'interno dei locali di via Cambellotti un punto di raccolta di indumenti e generi alimentari non deperibili ma anche giocattoli e coperte. Altri due, poi, gli appuntamenti in calendario. Il giorno 20 dicembre, presso l'ipertriscount di via Mazzolari, l'Eurospin di via Tobagi e la chiesa di Santa Maria Regina Mundi, in via Barbosi, verranno allestiti altri punti di raccolta. Ancora, il giorno 27 dicembre, presso il Todis di Tor Vergata e il Conad di via Massa San Giuliano, l'ultimo appuntamento per consegnare giocattoli o alimenti ai volontari della croce rossa. Per le giornate del 20 e 27, l'orario di consegna da parte dei cittadini ai volontari del comitato locale Roma 6 è dalle ore 9.30 alle ore 13.00.

"La commissione servizi sociali e sanità ha accolto la proposta nata dalla commissione delle elette in collaborazione con la Croce Rossa - spiega Stefano Pelone, presidente della commissione servizi sociali - e insieme abbiamo deciso di estenderla a tutto il territorio del Municipio VI". Infatti, i punti di raccolta sono dislocati in vari quartieri. "Abbiamo deciso, pertanto - prosegue Pelone - di aiutare non solo le mamme in difficoltà ma intere famiglie che vivono situazioni di disagio economico". Su come verranno poi distruiti i beni raccolti, Pelone anticipa: "Insieme con i volontari della Croce Rossa faremo il bilancio della raccolta il giorno 29 dicembre e poi si procederà alla distrubuzione presso le famiglie che ne hanno bisogno, un modo come un altro per rendere meno pesanti le festività", continua Pelone che poi conclude: "Un ringraziamento particolare al presidente del comitato locale Roma 6, Gianluca Saitta che insieme ai volontari è sempre vicino alle esigenze del municipio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste di solidarietà alle Torri, iniziano le raccolte di alimenti e giocattoli per i meno abbienti

RomaToday è in caricamento