Lunedì, 21 Giugno 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Largo Ferruccio Mengaroni

Le quattro facce del Cubo Libro

Si terranno da domani a domenica una serie di iniziative promosse dal centro di largo Ferruccio Mengaroni a Tor Bella Monaca. Infanzia, Arte, Underground e Altro Consumo i temi attorno ai quali ruoteranno le 4 giornate

Tor Bella Monaca: Cubo Libro

Quattro giorni al Cubo Libro. Questa l'iniziativa che si terrà a partire dai domani in largo Ferruccio Mengaroni a Tor Bella Monaca. Quattro facce del Cubo promosse dall'omonimo centro con un'organizzazione che coinvolgerà amici vecchi e nuovi, realtà affini e solidali, affrontando ogni giorno un tema diverso con attività per grandi e piccoli. Si parte giovedì 17 maggio alle 16 con una giornata dedicata all'infanzia che comincerà in piazza con giochi della tradizione. Alle 17,30 la merenda "Mangiar bene, Mangiar sano", iniziativa inserita nel progetto di educazione alimentare di Medicina Solidale in collaborazione con il "Che"ntro Sociale. Quindi laboratorio di lettura creativa per appassionati lettori, grandi e piccini insieme per ascoltare e condividere fiabe e storie di tutti i tempi.

ARTE - Iniziative del Cubo libro che riprenderanno il 18 maggio con la giornata dedicata all'arte e l'inaugurazione (sempre a partire dalle 16) della mostra di fotografie del quartiere a cura di Claudia del Cubo libro, con disegni e acquerelli dei piccoli artisti del Cubo Libro, quadri e tele di artisti romani. Alle 18 spettacolo di giocoleria col fuoco, di Manuela Pietraforte ad aprire le danze. Quindi spettacolo teatrale con vari autori che si alterneranno sul palco con spunti e riflessioni sulla vita contemporanea: "Aforismi, riflessioni e citazioni" a cura di Roberto Romanelli e Maria Spagna, 'Retroscena di un fatto di cronaca", a cura di Paolo Maggi e Flavia Sciorilli e 'Parole Semplice', di Paolo Maggi e Manuela Pietraforte. A chiudere aperitivo vegano.

UNDERGROUND - Il terzo giorno avrà invece come tema centrale l'Underground ed aprirà alle 14 con il contest di writing che proseguirà per tutta la giornata con l'obiettivo di ridar voce e colore alla pareti del Cubo. Presenti artisti quali Bol23, Kiv, e Theddy Killer e nuove generazioni di writer romani. A seguire dance hall con la musica reggae a cura dei Ghetto Pawa direttamente da Spinaceto per accompagnare la giornata col supporto del Csoa Auro e Marco. Alle 16 laboratorio di Parkour a cura dell'associazione territoriale Bikòrn e qundi lezione di difesa personale (Progressive Fighfing System) a cura degli istruttori della Palestra Popolare del Csoa Corto Circuito. In concomitanza si terrà un mercatino del baratto e dell'artigianato locale presso il "Che"ntro Sociale, organizzato dalla Banca del Tempo dell'VIII Municipio.

ALTRO CONSUMO - Quattro giorni che si chiuderanno domenica 20 maggio con iniziative previste sin dal mattino con l'apertura di stand informativi ed espositivi di varie realtà del territorio che quotidianamente operano con spirito eco sostenibile e equo solidale come il Gruppo Gasotto, la Banca del Tempo, la Ciclofficina la Gabbia, il Laboratoriuo Terra Acqua Fuoco, i Giardinieri Sovversivi e via dicendo. Domenica dedicata all'Altro Consumo che proseguirà con l'apertura del libero laboratorio di giardinaggio dei Giardinieri Sovversivi Romani che per l'occasione costruiranno fioriere per tutta la piazza. Alle 15 inizio delle dimostrazione pratiche di "buone prassi" a cura del Gruppo Gasotto con panificazione del lievito madre, compostiera, compostaggio e tanti altri buoni consigli. Quindi stage libero in piazza di danze popolari italiane a cura delle istruttrici della Palestra Popolare del Corto Circuito. A seguire presentazione, a cura dell'autrice, della guida ai posti e alle pratiche eco compatibili e equo sostenibili romane "Roma acqua e sapone" di Annarita Sacco. Quatto facce del Cubo Libro che si concluderanno con aperitivo biologico e musica popolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le quattro facce del Cubo Libro

RomaToday è in caricamento