Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Torri: il Municipio risparmia e gli anziani possono andare in vacanza

A spiegare il bando è il capogruppo del M5S Laura Arnetoli: “Abbiamo risparmiato ogni mese così da poter consentire agli anziani del nostro territorio di andare in vacanza”

Due settimane al mare e una in montagna. E’ organizzato così il “Piano Caldo Anziani – Estate 2017” promosso dal Municipio Roma VI delle Torri. I posti a disposizione sono 250, sarà possibile consegnare le domande di partecipazione fino al 4 agosto.

Il progetto e i requisiti per partecipare

Le “vacanze” sono destinate a un numero massimo di 250 persone così diviso: 200 persone per due settimane al mare, 50 persone per il soggiorno in montagna. I soggiorni in entrambi i casi sono giornalieri, quindi con andata e ritorno in giornata. Target di riferimento anziani che hanno compiuto 65 anni di età.

“Abbiamo risparmiato 40mila euro circa”

“Abbiamo iniziato a fare economia a gennaio così da mettere da parte una somma considerevole per consentire agli anziani di andare in vacanza”, ha commentato Laura Arnetoli, capogruppo di maggioranza alle Torri. Diversi i requisiti che sono stati inseriti nel bando ma tra questi uno in particolare, come ha spiegato Arnetoli: “Un punteggio differente verrà affidato agli anziani che hanno perso casa nelle zone colpite dal sisma, dove abitualmente si recavano in vacanza”. Ha concluso: “Tutte le persone che hanno compiuto i 65 anni di età possono fare domanda, non solo gli iscritti ai centri anziani”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torri: il Municipio risparmia e gli anziani possono andare in vacanza

RomaToday è in caricamento