Martedì, 22 Giugno 2021
Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

“No alla discarica di Villa Adriana”, al via la petizione per tutelare il paesaggio

Nel mese di febbraio, il Municipio VI ha sottoscritto un documento presentato da 'Alleanza Prenestina' per salvaguardare l'area

“Unisciti alla battaglia del comitato per il distretto archeologico rurale per uno sviluppo sostenibile dell’ultimo pezzo ancora integro di Agro Romano Antico e sostieni anche tu con la tua firma il nostro appello contro la discarica di Porta Neola vicino a Villa Adriana e contro il progetto PIP nella Tenuta di Passerano”. È questo l’appello lanciato dall’associazione ‘Ponte Lupo - il Gigante dell’Acqua’ che, attraverso una petizione lanciata su Change.org, chiede al Presidente della Regione Lazio Zingaretti e alla Sindaca di Roma Virginia Raggi di dire ‘no’ a una discarica vicino alla Villa di Adriano, patrimonio dell’umanità. Nei mesi scorsi anche il sesto municipio ha firmato un documento promosso da Alleanza Prenestina per scongiurare lo spettro di una nuova discarica.

Nel corso degli anni l’Agro Romano Tiburtino Prenestino, che ricade nel territorio tra Roma Est, San Gregorio da Sassola, Casape, Poli, Gallicano e Tivoli, ha resistito alla spinta antropica, preservando connotati naturalistici anche grazie alla collocazione di tenute agricole contigue e piccoli agricoltori radicati sul territorio.

“L’unico modo che abbiamo per tutelare quest’area e proteggerla da progetti speculativi e malsani, come la discarica a Porta Neola vicino a Villa Adriana e la cementificazione nella Tenuta di Passerano per un PIP voluto dal Comune di Gallicano, è quello di favorire un’economia sana e sostenibile che riconosca il ruolo centrale dell’agricoltura quale motore trainante del sistema”, spiegano gli autori dell’appello online.

A febbraio di quest’anno, il municipio VI ha firmato (con l’appoggio di tutte le forze politiche) un documento per salvaguardare l’area da speculazioni e discariche: l’iniziativa è stata promossa da ‘Alleanza Prenestina’ che ingloba al suo interno 18 associazioni che puntano a tutelare l’ambiente e il patrimonio archeologico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“No alla discarica di Villa Adriana”, al via la petizione per tutelare il paesaggio

RomaToday è in caricamento