Giovedì, 13 Maggio 2021
Tor Bella Monaca Giardinetti / Via Carlo Santarelli

Il Municipio VI ha deciso: al parco Santarelli tornano il decoro e la sicurezza

Nei giorni scorsi una commissione congiunta ambiente e patrimonio per decidere le soluzioni da adottare

Rimozione delle panchine rotte, sfalcio dell’erba, potatura di alberi e siepi per favorire un maggiore controllo anche da parte delle forze dell’ordine. Sono questi gli impegni che il Municipio VI ha preso durante il sopralluogo al parco di via Santarelli nel quartiere Giardinetti, uno dei due parchi dell’intero territorio a essere direttamente in carico alle Torri a seguito dei recenti fatti avvenuti.

Già perché lo scorso 16 ottobre, ignoti si sono introdotti all’interno dell’area e hanno vandalizzato tutto ciò che era possibile deturpare, compresa la statuetta della Madonna che si trova in un piccolo caseggiato di legno.

Gesti che hanno suscitato immediatamente sentimenti di rabbia e di indignazione non solo tra i cittadini. “Di notte il parco diventa ricettacolo di spacciatori e malviventi che scavalcando la recinzione agiscono indisturbati – ha commentato a seguito della commissione congiunta patrimonio e ambiente Nicola Franco, capogruppo di Fratelli d’Italia in viale Cambellotti, le istituzioni unite devono fronteggiare quanto sta avvenendo”.

E i primi passi ci saranno già nei prossimi giorni con l’intervento del Servizio Giardini e di Ama. “Volevamo dare un segnale forte e ci stiamo riuscendo – ha aggiunto Nicola Franco – soprattutto perché verranno installate due telecamere all’interno del parco”. Ha concluso: “La volontà di ripristinare il decoro è chiara, noi dell’opposizione vigileremo affinché questo avvenga”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Municipio VI ha deciso: al parco Santarelli tornano il decoro e la sicurezza

RomaToday è in caricamento