Tor Bella Monaca Torre Angela / Via Amico Aspertini

Municipio VI, dopo lo sgombero a Tor Bella Monaca: "Altri sette entro l’anno"

Tra gli insediamenti da sgomberare nelle priorità della giunta Romanella, figura via Laerte

“Sul territorio del sesto municipio sono rimasti altri sette insediamenti abusivi che contiamo di sgomberare entro l’anno”. A parlare è Fulvio Romanelli, assessore alla legalità della giunta di viale Cambellotti a poche ore dallo sgombero che ha interessato l’area adiacente il liceo “E. Amaldi” di Tor Bella Monaca. 

Lo sgombero, avvenuto nella mattina di martedì, ha prodotto la demolizione di 9 alloggi di fortuna, tra tende e baracche e identificato 8 persone, di cui 7 uomini e una donna, tutti di nazionalità romena. L’intervento è stato messo in atto dagli agenti del Pronto intervento Centro Storico e del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale, congiuntamente al personale e ai mezzi del Dipartimento Tutela Ambientale e Ama decoro. 

“L’area – ha spiegato ancora Romanelli – E’ stata sgomberata già cinque volte, si tratta ormai di un braccio di ferro per liberare il terreno che è comunale”. E annunciando i prossimi sgomberi, ha spiegato: “Sicuramente tra le priorità, c’è lo sgombero dell’accampamento in via Laerte a Torre Angela, poi proseguiremo con quanti resteranno nelle altre zone del municipio”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio VI, dopo lo sgombero a Tor Bella Monaca: "Altri sette entro l’anno"

RomaToday è in caricamento