Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Municipio VI, è Valter Mastrangeli il candidato presidente di Azione: "Lotta al degrado pilastro della mia politica"

Già consigliere municipale e assessore ai lavori pubblici del parlamentino di viale Cambellotti

“Carlo Calenda è un uomo pragmatico, elenca i problemi ma porta anche le soluzioni. Come me. Non potevo non candidarmi in suo sostegno”. Queste le parole di Valter Mastrangeli a Roma Today per annunciare la sua candidatura a presidente del sesto municipio con ‘Azione’ alle prossime comunali di ottobre. In campo, per ora, anche il candidato di centrosinistra Fabrizio Compagnone, in quota Pd. Manca ancora l’ufficialità, ma per il centrodestra dovrebbe scendere in campo Nicola Franco e per il Movimento Cinque Stelle non c'è neppure il nome nonostante siano in corso da tempo riunioni tra eletti e attivisti per trovare una quadra.

Classe 1955, Valter Mastrangeli affettuosamente soprannominato ‘il sindaco di Grotte Celoni’, è stato già consigliere municipale e assessore ai lavori pubblici della giunta Scipioni. È stato eletto la prima volta nel 2006 con una lista civica a sostegno di Veltroni, poi ancora nel 2008, nel 2013 con il Pd e ancora nel 2016 con Lista Marchini: non ha mai preso un numero di preferenze inferiore a mille. "Non ho cambiato casacca, nasco civico e la mia storia lo dimostra - ha spiegato - Forse l'unica anomalia è stata candidarmi con il Pd".

Tra le prime azioni che metterà in campo, in caso di vittoria, la ristrutturazione della biblioteca di Borghesiana e l’istituzione di una task force composta da vigili urbani e operatori Ama per punire gli ‘zozzoni’: “Lotta al degrado e all’inciviltà saranno i pilastri della mia politica”. Infine: “Con chi mi schiererò al ballottaggio? Con nessuno, saranno gli altri a dover scegliere da che parte stare, noi vinciamo”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio VI, è Valter Mastrangeli il candidato presidente di Azione: "Lotta al degrado pilastro della mia politica"

RomaToday è in caricamento