rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Torri: pedibus e auto condivisa, ecco gli ingredienti per educare alla “mobilità dolce”

Il lavoro è ora proiettato verso la settimana della mobilità prevista per il prossimo 16 settembre

Pedibus e auto condivisa. Sono questi gli ingredienti che l’Agenzia della mobilità ha presentato (tra gli altri) alle Torri per formulare una ricetta precisa e dettagliata sulla “Mobilità dolce”. Una modalità, per altro, già sperimentata nel territorio del sesto municipio lo scorso anno quando in vista della settimana della mobilità alcuni piccoli studenti degli istituti scolastici del versante prenestino sono andati a scuola percorrendo un tratto di strada a piedi. La proposta, accolta in maniera positiva intanto dalla commissione ambiente e mobilità, si rifà alla legge 221/2015 che mira a promuovere misure per la green economy e il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali.

Il progetto è rivolto alle scuole del territorio

“Abbiamo invitato in commissione l’Agenzia della mobilità per promuovere il progetto di mobilità dolce rivolto alle scuole e agli istituti scolastici del municipio allo scopo di organizzare iniziative finalizzate ad educare e sensibilizzare i bambini alla mobilità sostenibili” ha spiegato Mauro Cinti ella commissione ambiente”. 

La settimana della mobilità a settembre come banco di prova

Il lavoro del municipio è stato dunque mettere in collegamento l’Agenzia con gli istituti scolastici così da poter avviare la progettazione di iniziative che incentivino l’uso della condivisione ma anche la dismissione della macchina come l’auto condivisa. Si tratta di una metodologia che mette d’accordo genitori di più bambini disposti ad accompagnarli a scuola in gruppi. Il lavoro è ora proiettato verso la settimana della mobilità prevista per il prossimo 16 settembre. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torri: pedibus e auto condivisa, ecco gli ingredienti per educare alla “mobilità dolce”

RomaToday è in caricamento