TorriToday

Stivaloni e tanta buona volontà: a Tor Bella Monaca è il preside a fare manutenzione

Il preside Giammarini racconta la necessità di manutenzione alle scuole

Ha indossato un paio di “stivaloni” gialli, si è rimboccato le maniche della camicia ed è salito sul tetto della scuola per rimuovere gli aghi di pino che ostruivano lo scolo dell’acqua. Lui si chiama Carmine Giammarini, è il preside dell’istituto scolastico di via Acquaroni, nel popolare quartiere Tor Bella Monaca della estrema periferia Est della città. Piogge violenti e manutenzione assente hanno fatto di necessità virtù prima che in questa scuola potesse accadere qualcosa di più grave. 

Dall’accoglienza dei bambini alla manutenzione del tetto

“Mezz’ora prima accoglievo i bambini all’ingresso – ha commentato al nostro giornale Giammarini – e più tardi mi sono dedicato alla manutenzione scolastica perché proprio i bambini che dovrebbero essere al primo posto nelle menti di chi si occupa di cosa pubblica, sono stati relegati nel dimenticataoio”. Il dito è puntato sull’assenza di manutenzione ordinaria nei cinque plessi dislocati sul territorio che fanno capo all’I.C. di via Acquaroni. “La manutenzione ordinaria è divenuta straordinaria perché il Municipio, oberato di impegni e richieste da tante scuole, non riesce a soddisfarle tutte ma le scuole hanno bisogno di continua manutenzione” ha puntualizzato Giammarini. Il preside ha anche specificato: “La sede della scuola primaria di via Merlini 8, fin dalla nevicata del febbraio scorso che ha causato gravi difficoltà, ancora è in attesa della riparazione della rampa di accesso per i bambini carrozzati e per tutto il resto della popolazione scolastica compreso il personale – ha aggiunto – i giardini sono impraticabili a causa della caduta di molti rami che ancora giacciono tra l’erba ormai alta e i termosifoni perdono acqua, chiusi invece che riparati, rischiando di far partire il nuovo anno scolastico con le aule fredde”. 

“L’esempio arriva dal primo cittadino della scuola”

L’istituto comprensivo di via Acquaroni è compatto: “L’immobilismo dell’amministrazione municipale preoccupa seriamente i genitori, i docenti e i Dirigenti Scolastici che si vedono aumentare le responsabilità e ai sensi del D.L. 81/2008 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e quella penale. La scuola, nella sua interezza, su un territorio così difficile, nonostante tutto, continua a mostrarsi compatta e ferma nel fare fronte alle varie esigenze quotidiane, regolari o “urgenti” che siano. E se necessario, si agisce in prima persona. Dal vertice. Dal Primo Cittadino della scuola” hanno concluso dalla scuola di Tor Bella Monaca. 

scuola-via-acquaroni-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento