Giovedì, 29 Luglio 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca

Lorenzotti, d'accordo con Alemanno su Tor Bella Monaca

In una nota di stampa il presidente dell'VII municipio Massimiliano Lorenzotti concorda con il sindaco Alemanno sull'idea di demolire e ricostruire il quartiere di Tor Bella Monaca

"Sono perfettamente d'accordo col sindaco di Roma: Tor Bella Monaca va demolita e ricostruita uscendo dalla logica delle case popolari di foggia comunista".

Lo ha detto il presidente dell'VIII Municipio Massimiliano Lorenzotti, sotto la cui competenza cade il quartiere popolare di Tor Bella Monaca, commentando quanto affermato ieri sera dal sindaco Alemanno nel suo intervento a Cortina InConTra.

 "Quando lo dissi io 2 anni fa, in campagna elettorale mi presero per pazzo - ha detto Lorenzotti -. L'architettura di quel quartiere è invivibile, una vera architettura comunista
come se ne vedeva in Unione Sovietica. La gente ci vive male, e negli anni si è creato un ghetto. Ci vuole dunque coraggio. Sarà necessario responsabilizzare chi ci abita realizzando case a riscatto e non più case pubbliche che tutti si sentono autorizzati a sporcare e distruggere"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzotti, d'accordo con Alemanno su Tor Bella Monaca

RomaToday è in caricamento