menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tor Bella Monaca: auto cannibalizzata gettata nella discarica abusiva di largo Mengaroni

Lo spazio a ridosso della pineta di largo Mengaroni è stato già bonificato in altre occasioni ma continua ad essere una discarica. I residenti: “Servono telecamere di sorveglianza”

Da un lato le palazzine dell’R8, dall’altro i campi di calcetto e la pineta, nel mezzo la strada che da via di Tor Bella Monaca conduce a largo Mengaroni: una sorta di ‘zona franca’ dove lo sversamento dei rifiuti ingombranti è all’ordine del giorno. E oltre a materassi, frigoriferi, pannelli di legno e sacchi di spazzatura, a completare il quadretto di degrado si è aggiunta anche una macchina cannibalizzata con vetri frantumati che nella parte posteriore conserva ancora la targa.

Il manto stradale completamente dissestato con buche e crateri diventa un lago artificiale ad ogni minima pioggia lasciando a galla la spazzatura non raccolta. “Spesso arrivano furgoncini a scaricare – ha raccontato al nostro giornale una residente di zona – E non solo di notte, anche in pieno giorno”. “E’ assurdo avere questo scempio sotto casa – ha aggiunto un abitante della palazzina – Al degrado si somma altro degrado, è impossibile percorrere questa strada”.

Lo spazio è stato bonificato già altre volte da mobili, elettrodomestici ma continua ad essere luogo privilegiato di sversamenti: “Questa strada resta al buio di notte, diventa terra di nessuno” hanno raccontato altri abitanti che hanno invocato la collocazione di videosorveglianza. Largo Mengaroni, insieme ad altri punti del quartiere è una delle piazze di spaccio più grandi di Tor Bella Monaca:

“Non cambierà mai nulla, fa comodo a tutti che questa strada resti nel degrado” ha detto indignato Antonio che in piazza vive da oltre vent’anni. “Segnalerò alla polizia locale” è stato il commento di Fulvio Romanelli, assessore alla legalità del sesto municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento