menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Largo Mengaroni

Largo Mengaroni

Tor Bella Monaca sprofonda nel degrado: auto cannibalizzata diventa discarica

È stata riempita di rifiuti e mai rimossa. Nessun intervento dell’amministrazione da oltre un mese

L’auto bruciata e poi cannibalizzata è ancora in largo Mengaroni, da oltre un mese. E nell’indifferenza generale è diventata ricettacolo di rifiuti, all’interno della discarica a cielo aperto che sistematicamente si forma. Lo spettacolo, indegno, è servito a Tor Bella Monaca a pochi passi dalla sede del sesto municipio.

La strada che collega via di Tor Bella Monaca, comunemente chiamata ‘il vialone’, alla piazza di largo Mengaroni divide i campetti di calcio e la pineta dal comprensorio delle case popolari R8. Il manto stradale è completamente dissestato e, durante le giornate di pioggia, diventa un lago artificiale dove non di rado galleggiano rifiuti: sacchi di spazzatura ma anche mobili, dai divani ai frigoriferi.

Come già fatto in passato, abbiamo raggiunto l’assessore alla legalità della giunta a cinque stelle di viale Cambellotti, per ironia della sorte posta a poche decine di metri in linea d’aria dalla discarica. “Segnaleremo la presenza dell’auto per sollecitare interventi” ha commentato Fulvio Romanelli, assessore alla legalità e alla sicurezza ricordando l’appalto in essere del Comune di Roma per rimuovere veicoli bruciati o cannibalizzati sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento