menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Dario Nanni - IIC

Foto di Dario Nanni - IIC

VI municipio, lampioni accesi di giorno: Italia In Comune scrive alla Corte dei Conti

Oltre lo spreco di denaro pubblico, con i lampioni spenti di notte anche la sicurezza vacilla, soprattutto in quartieri di periferia

Lampioni accesi di giorno e spenti di notte. Siamo tra le strade del VI Municipio, da Tor Bella Monaca a Borghesiana passando per via Aspertini e via Acquaroni. Ma il “fenomeno” non si verifica solo nella periferia est della città: molti altri quartieri, anche al centro di Roma, subiscono il buio nelle ore notturne e si ritrovano lampioni accesi in pieno giorno. 

Italia In Comune: "Uno spreco di denaro pubblico, presenteremo esposto alla Corte dei Conti"

“Migliaia di lampioni accesi di giorno, uno spreco immane da parte della capitale d'Italia che dovrebbe dare l'esempio sulle buone pratiche per il risparmio energetico e la tutela dell'ambiente, per non parlare dei costi che ovviamente ricadono sulle tasche dei cittadini romani” ha commentato Dario Nanni coordinatore per Roma e provincia di Italia in Comune che già nelle scorse settimane aveva lanciato l’allarme. “Ora basta, questo lassismo non è più accettabile, nei prossimi giorni presenteremo un esposto alla Corte dei Conti per danno erariale” ha annunciato il dirigente di Italia in Comune. 

Non solo spreco, con i lampioni spenti di notte anche la sicurezza vacilla

Oltre lo spreco di denaro pubblico, la mancata accensione nelle ore notturne comporta anche un problema di sicurezza. Già perché il buio in quartieri come Tor Bella Monaca e Borghesiana, lascia i cittadini allo sbando. “Siamo completamente abbandonati” spiegavano a Roma Today alcuni residenti nei giorni scorsi puntando l’attenzione sui lampioni spenti soprattutto sul “vialone” di Tor Bella Monaca, la strada che taglia in due il quartiere e viene percorsa ad alta velocità infatti dal municipio sono stati annunciati autovelox entro l’anno
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento