Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Via Giarratana

Due Leoni: provano a investire i carabinieri con la moto rubata

I carabinieri arrestano due uomini con l'accusa di ricettazione in via Giarratana. Il fermo dopo il tentativo dei due di forzare e fuggire ad un posto di blocco

Per non farsi prendere hanno deciso bene non solamente di provare a forzare il posto di blocco ma anche ad investire uno dei carabinieri. Per questo i militari del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato nel corso della notte due romani di 35 e 38 anni con l’accusa di ricettazione. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri i due, mnetre viaggiavano a bordo di una moto in via Giarratana, nella zona dei Due Leoni, nel tentativo di sottrarsi all’identificazione non si sono fermati all’alt dei militari a un posto di controllo, tentando addirittura di investirli. I Carabinieri dopo un breve inseguimento, li hanno bloccati ed arrestati.

ARRESTO E MOTO RUBATA: Nel corso di un più approfondito controllo i militari hanno scoperto che il mezzo su cui viaggiavano i due romani, tra l’altro vecchie conoscenza delle forze dell’ordine, era stato rubato da alcuni mesi. Il motociclo rinvenuto è stato riconsegnato al legittimo proprietario mentre i due uomini sono stati arrestati e accompagnati in caserma in attesa del rito direttissimo. Dovranno rispondere anche di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due Leoni: provano a investire i carabinieri con la moto rubata

RomaToday è in caricamento