menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giardinetti: rete divelta al parco di via Duprè, i volontari chiedono interventi

La richiesta dei cittadini è ottenere una recinzione che impedisca l’accesso oltre l’orario di apertura

“Ci prendiamo cura del parco perché altrimenti non lo farebbe nessuno ma i nostri sforzi vengono vanificati dai mancati interventi”. Maria è una delle due volontarie che da anni si occupano dell’area verde di via Giovanni Duprè a Giardinetti, quartiere del sesto municipio nella periferia est della capitale. La richiesta più importante di tutte è il ripristino della recinzione del parco, ma dal municipio nessun riscontro.

Da anni le volontarie, residenti del quartiere, si occupano di manutenere il parco, di pulirlo e soprattutto di aprire e chiudere i cancelli al mattino e alla sera. Lo fanno per far sì che a Giardinetti ci sia un luogo di aggregazione, di socialità e perché il parco sia di tutti in un quartiere che ha poco da offrire in termini di partecipazione. “Non ha senso aprire e chiudere l’area se poi la recinzione è rotta e ignoti si introducono anche di notte e con i cani senza poi ripulirle” ha detto Maria al nostro giornale che chiede anche l’installazione di una fontanella.

“Nonostante si stia cercando di fare il possibile sulle aree verdi del nostro municipio, non siamo ancora ad un livello soddisfacente, risultati negativi quindi da parte di dipartimenti e amministrazione centrale che si ripercuotono sulla vita dei cittadini” ha detto Fabrizio Compagnone, capogruppo PD del sesto municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento