TorriToday

Furti nella notte in due scuole di Torre Angela. Il preside: "Non ci lasciamo intimidire"

Sottratti i computer portatili e vandalizzata la macchinetta del caffè

Immagine di archivio

Due i furti messi a segno da ignoti nella notte tra mercoledì e giovedì all’interno delle scuole di Torre Angela. Le strutture prese d’assalto sono i plessi di via Merope e via Calimera, entrambi fanno parte dell’Istituto Comprensivo di via Merope, appunto.

Una sorpresa amara quella che ha accolto nella mattina di giovedì i docenti e il preside della scuola di Torre Angela, uno dei quartieri della estrema periferia Est della città. In via Merope i ladri hanno sottratto i computer portatili e messo a soqquadro alcune aule, nei locali di via Calimera invece hanno rotto la macchinetta del caffè e sottratto le monete che si trovavano all’interno. Ma in quest’ultima struttura, ignoti si erano già introdotti la scorsa notte mettendo a segno un altro furto. I fatti seguono di poche un altro episodio increscioso che ha visto vittima la scuola materna di via Panzera dove ignoti hanno vandalizzato le aule urinando sui libri e saccheggiando uno stereo (qui la notizia).

Ai nostri taccuini il preside della scuola di via Merope, Carmine Giammarini ha commentato: “Continua questo attacco alla cultura attraverso il danneggiamento delle scuole – ha precisato - la scuola non si lascia intimorire ma persegue la sua funzione didattica in favore dei bambini e dell’utenza scolastica del territorio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento