Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Dopo l'ondata di furti alle scuole delle Torri, la provocazione: “I Municipi sono inutili, chiudiamoli”

Un'ondata di furti sta mettendo in ginocchio le scuole del Municipio VI

“I municipi sono inutili, contano come il due di coppe, chiudiamoli”. Una provocazione quella lanciata dal caporuppo del gruppo misto di viale Cambellotti, Dario Nanni che giunge a seguito dei lavori della commissione scuola che si è svolta nella mattina di lunedì. Nelle ultime settimane, alle Torri (Municipio VI) si sta assistendo ad una escalation di furti: le strutture scolastiche sono letteralmente prese d’assalto, non solo depredate ma anche vandalizzate. Non sono mancati casi in cui i malviventi hanno urinato e defecato sui libri o reso inutilizzabile il cibo dedicato ai bambini.

E in attesa di una soluzione da parte del Simu, Dipartimento di competenza, crescono i malumori dei genitori. “Da mesi chiediamo interventi straordinari per la sicurezza e l'igiene delle scuole del Municipio, ma ad oggi nulla è stato fatto – ha commentato Dario Nanni - Alcuni genitori, vista l'inerzia da parte dell'amministrazione comunale nel dare risposte ai continui furti e danneggiamenti e alla costante presenza di topi e rifiuti, hanno chiesto la chiusura delle stesse”.

Nanni ha poi concluso: “A questo punto però, vista l'inutilità dei Municipi che non vengono ascoltati dall'amministrazione capitolina, propongo di chiuderli e aprire al loro posto degli uffici per i reclami e per le segnalazioni da parte dei cittadini. Facendo così non daremmo false aspettative ed eviteremmo di far svolgere ai municipi il ruolo del due di coppe tra le istanze dei cittadini e l'inerzia del Campidoglio”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'ondata di furti alle scuole delle Torri, la provocazione: “I Municipi sono inutili, chiudiamoli”

RomaToday è in caricamento