Domenica, 24 Ottobre 2021
Tor Bella Monaca Torre Angela / Via di Torrenova

Torre Angela e le scuole depredate, i genitori chiedono illuminazione e telecamere

Nel pomeriggio di giovedì un'assemblea dei genitori alla scuola Merope

Ormai da settimane ignoti stanno mettendo in ginocchio molte delle scuole presenti sul territorio del Municipio Roma VI delle Torri. I quartieri principalmente colpiti da quello che è diventato un vero e proprio fenomeno, considerato che se ne contano oltre 50 in poco più di due settimane, sono Tor Bella Monaca e Torre Angela. Ad essere presi di mira sono sempre gli stessi istituti con “incursioni” notturne e atti vandalici.

Dopo gli ultimi episodi criminosi, il preside dell’Istituto Comprensivo di via Merope a Torre Angela ha convocato i genitori degli alunni di tutti i plessi della struttura per discutere su quali passi adottare. Mercoledì mattina, i bambini non sono entrati a scuola proprio a causa dei furti ed è stato necessario l’intervento di bonifica delle aree.

“I genitori hanno richiesto a gran voce la riparazione dell'illuminazione esterna, una presenza reale e immediata della polizia locale quando suona l'allarme, mai successo fino ad ora – ha puntualizzato il preside Carmine Giammarini – hanno chiesto il posizionamento delle telecamere e sollecitato gli interventi per la riparazione dei bagni di tutte le sedi”.

Ha concluso: “C'è un malcontento generale da parte dei genitori che vedono la scuola abbandonata dall'amministrazione municipale – infine - Ringrazio i genitori per la fattiva collaborazione ampiamente dimostrata in questo inizio di anno scolastico”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Angela e le scuole depredate, i genitori chiedono illuminazione e telecamere

RomaToday è in caricamento