menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Ezio D'Angelo, l’ex consigliere "gentleman" delle Torri

D'Angelo era stato consigliere municipale e assessore ai lavori pubblici durante la giunta Lorenzotti

Si è spento all’età di 63 anni a causa di un brutto male Ezio D’Angelo che dal 2008 al 2013 era stato consigliere municipale con la giunta Lorenzotti e aveva ricoperto anche il ruolo di assessore ai lavori pubblici. Eletto con il centrodestra, in quota PDL, D’Angelo approdò alla compagine socialista dopo la sfiducia dell’ex presidente del Municipio. Sono in tanti oggi a piangere Ezio D’Angelo e tutti lo ricordano come una persona elegante e sempre disponibile nei confronti di tutti. 

Da Trastervere a Torre Maura

Originario di Trastevere, D’Angelo dopo aver vissuto un periodo della sua vita al tuscolano è arrivato in Sesto Municipio e dopo Tor Vergata aveva deciso di vivere a Torre Maura. I suoi funerali ci saranno nel pomeriggio di giovedì, alle ore 16.30 in un piccolo paesino dell’Abruzzo di cui era originario. A ricordare D’Angelo è Valter Mastrangeli, consigliere della Lista Marchini che ai tempi della giunta Lorenzotti è stato suo collega di consiglio: “Una persona di un’eleganza eccezionale, di profonda competenza e soprattutto correttezza, non ricordo mai una volta in cui è stato sgradevole con qualcuno, sempre gentile” ha detto commosso. 

Il ricordo commosso di chi lo ha conosciuto

A lui si aggiunge anche il ricordo di Giuseppe Ferone, comitato di quartiere Torre Angela e attivista della Lega, diventato con il tempo amico fraterno di D’Angelo: “I nostri rapporti si sono intensificati durante la campagna elettorale del 2013, nonostante appartenessimo a fazioni diverse, ogni sera, abbassata la serranda dei rispettivi comitati elettorali situati l’uno di fronte all’altro, restavamo per ore a chiacchierare per raccontarci come fosse andata la giornata”. Ha aggiunto: “Il mio percorso politico, poi, per una buona parte di strada l’ho fatto con lui”. Ferone ha la voce rotta dall’emozione mentre racconta: “Difficilmente ci sarà un altro amico così con cui condividere mezzi sigaro e bicchiere di whisky”. 

Corrotti (Lega): “Roma perde oggi un gentiluomo della politica”

“Una persona competente e gentile che si è sempre dimostrato corretto verso il prossimo; per me un grande amico con il quale ho condiviso tante battaglie durante le quali ci siamo sempre supportati a vicenda: ecco chi era Ezio D'Angelo. Conosco Ezio da molto tempo e la sua scomparsa segna una brutta pagina per chi come me gli voleva molto bene. Ha dedicato la gran parte del suo tempo al VI Municipio di Roma, sia come assessore che vice presidente. Il suo ricordo vivrà sempre in me e in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo" ha voluto ricordare Laura Corrotti, consigliere regionale Lega

dangelo-mastrangeli-ferone-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento