rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Tor Bella Monaca Torre Angela / Via di Torrenova

Roma lercia: emergenza rifiuti a Torre Angela, i miasmi mettono in ginocchio i residenti

Residenti esasperati: "Rifiuti non raccolti da settimane, non ne possiamo più"

Cumuli di rifiuti tra le strade del quartiere Torre Angela: cartoline di degrado e sentimenti di rabbia e esasperazione quelle che catturano le immagini di uno dei territori del Municipio Roma VI delle Torri. Nella mattina di lunedì un altro "quartierino" del territorio è stato interessato dal nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, si tratta di Tor Bella Monaca Vecchia. Intanto i quartieri con una popolazione decisamente più importante soffrono. 

Le strade interessate dall'emergenza rifiuti

Da via del Torraccio di Torrenova passando per via Laurenzani fino a via Gabbiani, via di Torrenova e via del Celio Caldo. Tutte sono invase da rifiuti: "Gli operatori dediti alla raccolta non passano da settimane – ha spiegato Mario Loriga, residente del quartiere – e siamo costretti a vivere in queste condizioni, rasentando i limiti dei diritti umani".

I residenti: "Non ne possiamo più"

"Odori nauseabondi e presenza massiccia di topi": sono questi gli aspetti più inquietanti per i residenti del quartiere: "Non ne possiamo più". E che l'insofferenza per la presenza dei rifiuti a Torre Angela sia diventando incontenibile lo dimostrano le azioni di protesta, come la collocazione dei cassonetti in strada, i rifiuti incendiati e la class action dell'associazione Asso-Consum per chiedere la riduzione del pagamento della Tari: una operazione avviata già nei mesi scorsi che ha poi coinvolto anche altri quartieri del Municipio. Intanto, l'assessora all'ambiente del parlamentino di viale Cambellotti ha annunciato: "Tutti i quartieri del Municipio saranno interessati dalla nuova raccolta entro la fine del 2018". 

rifiuti-torre-angela-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma lercia: emergenza rifiuti a Torre Angela, i miasmi mettono in ginocchio i residenti

RomaToday è in caricamento