TorriToday

Rocca Cencia, fischi e urla in Municipio: "L'Ecodistretto non si fa"

Pesante contestazione dei comitati che non lasciano parlare il Presidente di Ama Fortini, invitato per illustrare il progetto del "Nuovo Centro Ecologico" di Rocca cencia. Assente l'Assessore Estella Marino. Scipioni: "Non è un modo democratico di confrontarsi ma ci riproveremo"

"Buffoni", "ladri", "dimissioni". E poi un coro possente e implacabile: "L’Ecodistretto non si fa". Gli scandali dell’inchiesta Mafia Capitale sono benzina sul fuoco della periferia romana, e nel Municipio delle Torri si sommano alla rabbia di comitati e residenti contro il "Nuovo Centro Ecologico di Rocca Cencia", il progetto del Sindaco Marino per cambiare passo sul versante rifiuti.

Così il confronto voluto dal Presidente Scipioni per svelenire il clima e avviare un dialogo tra residenti e Campidoglio, si risolve in una pesante contestazione all’indirizzo del Presidente di Ama Daniele Fortini, e più in generale dei politici capitolini, veri convitati di pietra dell’incontro. Assente l’Assessore all’Ambiente Estella Marino - bloccata in Campidoglio - la serata prende subito una piega sinistra, con i comitati che, asserragliati all’esterno della sala consiliare, rifiutano qualsiasi confronto con l’ad di Ama.

"Questo è il progetto di Panzironi - urla al megafono un manifestante, riferendosi all’ex ad di Ama arrestato nell’ambito dell’inchiesta Mondo di Mezzo - volete realizzare il progetto di un dirigente in galera". E un altro: "Forse Fortini non lo sa ma qui nel 1986 c’era un inceneritore. Dobbiamo ancora smaltire quella di diossina. Questo è un territorio che va bonificato, molti di noi hanno delle patologie pesantissime".

Marco Scipioni, Presidente del Municipio VI, prova a mediare annunciando che il progetto dell'ecodistretto verrà pubblicato sul sito del Municipio, in modo da permettere ai comitati di valutarlo in vista di un altro confronto. Niente da fare. "Non hanno capito - incalza un manifestante - che non vogliamo nessuna mediazione, è un progetto da cestinare". 

VIDEO | La contestazione in Municipio: "Buffoni"

Si dice amareggiato il Presidente Scipioni che spera comunque di poter avviare un dialogo tra residenti e Campidoglio. "Questo non è un modo civile e democratico di manifestare il proprio dissenso", ha spiegato a RomaToday. "La contestazione è stata pesante ma c’era anche chi voleva parlare e aveva voglia di confrontarsi. Avevo organizzato questa assemblea su richiesta dei comitati, doveva essere un momento di confronto e non di scontro. Domani renderemo pubblico il piano industriale di Ama. I cittadini avranno tempo e modo di leggere il progetto. Se ci sarà la volontà di confrontarsi noi siamo pronti a organizzare un altro dibattito". 


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento