Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Via dell'Archeologia

Controlli incrociati PS e CC: Tor Bella Monaca al setaccio

Dopo la sparatoria di largo Ferruccio Mengaroni continuano i controlli serrati delle forze dell'ordine nel quartiere di Tor Bella Monaca

Un quartiere sotto la morsa delle forze dell’ordine. Continuano i controllo di carabinieri e polizia nel quartiere di Tor Bella Monaca, dopo la sparatoria di venerdì avvenuta il largo Ferruccio Mengaroni. Maxi controlli scattati subito dopo l’episodio criminale che hanno portato i carabinieri della Compagnia di Frascati ad controllare 548 persone e ad ispezionare 235 mezzi con un bilancio di 13 arresti. Controlli che si sono allargati anche ad altre zone della città a rischio mediante un’azione congiunta che ha visto polizia e carabinieri controllare oltre 1500 persone. Una strategia messa a punto dal Questore di Roma Francesco Tagliente, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Maurizio Mezzavilla d’intesa con il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro con l’intento di ribadire che nella Capitale non esistono zone franche, andando ad integrare l’azione di contrasto sia sul fronte della prevenzione che sul fronte investigativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli incrociati PS e CC: Tor Bella Monaca al setaccio

RomaToday è in caricamento