rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Tor Bella Monaca Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Tor Bella Monaca, insulti al circolo Pd. Vittima anche la consigliera Battistoni

Destinataria della lettera Doriana Mastropietro, attuale presidente del consorzio di Prato Fiorito

“Ora accusi tutti coloro che hanno incarichi di governo in municipio di essere incompetenti ma quella sei tu e quella mignot****a di tua figlia, altezzosa quanto te”. È questo il tenore della lettera anonima recapitata al circolo del Partito democratico di via dell’Archeologia a Tor Bella Monaca. Destinataria della missiva è Doriana Mastropietro, attuale presidente del consorzio di Prato Fiorito e in passato consigliera di viale Cambellotti tra gli anni 1998 e 2006. Con le ultime elezioni amministrative è stata eletta Fabiana Battistoni che – per l’autore della lettera – paga lo scotto di essere figlia di Mastropietro. Tanta la solidarietà che le donne del Pd hanno avuto dal partito, dalla gente comune e dalle opposizioni. Intanto si cerca di capire chi possa essere l’autore: “Qualche idea c’è, speriamo che si palesi da solo” si vocifera nel partito. 

“In questa lettera, indirizzata a mia madre sono contenute parole misogine e di una gravità inaudita verso di lei e verso di me, oltre che ad altre iscritte della sezione. Si fa riferimento ad accuse infondate che mi feriscono profondamente, come donna e come giovane da sempre impegnata con il Partito democratico e da poco rappresentante eletta in consiglio municipale” ha spiegato Battistoni. “Appellativi come “zoc**la” (e sinonimi vari, ndr), “affarista”, offendono me e tutta la comunità delle donne democratiche” ha aggiunto Battistoni che, intanto, ha sporto denuncia. E poi si è rivolta direttamente all’autore: “Palesati, non ci basta sapere da come scrivi che sei molto vicino alla passata amministrazione Scipioni, che purtroppo ha fatto molti danni per il nostro municipio, ma vogliamo sapere anche qual è la nuova casa che ti ha accolto a braccia aperte”. 

Alla consigliera Pd e alle altre donne menzionata nella lunga lettera dove si menzionano riferimenti all’amministrazione Scipioni, è giunta la solidarietà da parte di tanti. “Esprimiamo solidarietà alla consigliera Battistoni e alle altre donne impegnate nel quartiere” è il commento della Cigl Rieti Roma Est Valle dell’Aniene. “Solidarietà e sostegno alla consigliera Battistoni e alle amiche Mastropietro, Campagna e Movizzo” ha scritto il gruppo consiliare del Pd in Sesto. Solidarietà anche dal partito Fratelli d’Italia e dal gruppo Lega. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca, insulti al circolo Pd. Vittima anche la consigliera Battistoni

RomaToday è in caricamento