TorriToday

L’Italia delle ‘marocchinate’ al Nettuno Film Fest

Stefania Catallo, presidente del centro antiviolenza 'Marie Anne Erize': "A tanti anni di distanza, questo tema è tornato in primo piano. Grazie al lavoro di tanti. In primis a quello delle associazioni nate in Italia per raccogliere la memoria di questi accadimenti"

L'appunatmento è fissato per venerdì 17 luglio alle ore 20:30. Il centro antiviolenza di Tor Bella Monaca, 'Marie Anne Erize' partecipa all'evento Guerre&Pace Film Fest di Nettuno. All'incontro, Stefania Catallo, presidente del centro e Antonio Riccio, docente di antropologia all'università Pontificia e autore del libro, discutono dell'opera 'Le violenze dei Goumiers', presentanto già al centro in via Aspertini. 

“E’ un argomento scomodo sul quale per molti anni si e’ preferito tacere – ha detto Stefania Catallo – un argomento che però ha riguardato la vita di tante persone, vittime della violenza di uomini lasciati liberi a depredare la popolazione della Ciociaria al fine di utilizzare al meglio le loro capacità di combattenti. Su questo tema, dopo la fine della seconda guerra mondiale è calata una coltre di silenzio spessa e difficile da squarciare". 

Sull'importanza di rendere noto un frammento importante della storia, Catallo continua: "Ora, a tanti anni di distanza, questo tema è tornato in primo piano. Grazie al lavoro di tanti. In primis a quello delle associazioni nate in Italia per raccogliere la memoria di questi accadimenti". Fatti riportati alle luci della ribalta grazie a storici e associazioni, quindi: " Penso soprattutto al grande lavoro condotto da Emiliano Ciotti, in secundis grazie agli studi che si stanno compiendo nelle università, e in particolare alle indagini che sta portando avanti il prof. Riccio, e in terzo luogo grazie a coloro i quali veicolano con tutti i mezzi possibili, conferenze, libri, rappresentazioni teatrali, questo dramma diffuso eppure ancora celato" - conclude Catallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento