rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Viale Santa Rita da Cascia

Cene solidali e punti di incontro, Tor Più Bella: "Partiremo dalle esigenze degli anziani"

Tra gli obiettivi che l'associazione Tor Più Bella si è prefissata di raggiungere per i prossimi mesi anche l'organizzazione di cene solidali per gli anziani

"Abbiamo intenzione di potenziare il punto di incontro e renderlo ancora più al servizio degli altri". E' questo l'obiettivo che l'associazione Tor Più Bella si propone di realizzare a partire dal prossimo mese di settembre. L'iniziativa, avviata lo scorso anno, ha catalizzato l'attenzione di molti residenti soprattutto delle torri di viale Santa Rita da Cascia. "Ogni giovedì ci siamo riuniti - ha puntualizzato Tiziana Ronzio, presidente dell'associazione - e abbiamo cercato di confrontarci con gli anziani e cercare di partire proprio dalle loro esigenze". I membri dell'associazione hanno organizzato proprio per gli anziani anche una tombolata creando un'occasione di confronto e compagnia. E proprio da questo vogliono ripartire per il prossimo anno.

"Vogliamo organizzare cene solidali, basta vedere gli anziani come fantasmi alle finestre"

"Ci siamo resi conto che ci sono tante persone anziane che hanno desiderio e voglia di stare insieme - ha continuano Ronzio - pertanto la nostra intenzione è quella di organizzare anche una cena solidale, inizialmente una volta al mese, con molta probabilità si tratterà del giovedì". Su come avverrà l'organizzazione Ronzio non ha dubbi: "Andrò io personalmente a casa degli anziani, insieme ad altri associati, a presentare il nostro progetto e ad invitarli a partecipare, basta vederli come fantasmi alle finestre". L'organizzazione è in collaborazione con la Cgil.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cene solidali e punti di incontro, Tor Più Bella: "Partiremo dalle esigenze degli anziani"

RomaToday è in caricamento