TorriToday

Tor Bella Monaca: via Amico Aspertini, blitz a sorpresa del Pics

Gli uomini del Pronto Intervento Centro storico-Decoro Urbano hanno coordinato l'Ama nella bonifica di un cortile in un edificio Erp: materiali ferrosi erano stati ammucchiati negli anni da un residente affetto da accumulo compulsivo

le immagini del blitz di ieri

Ieri mattina, con un blitz a sorpresa, gli uomini del Pics (Sezione Pronto Intervento Centro storico-Decoro Urbano), hanno coordinato la rimozione di rifiuti da parte dell’Ama all’interno di un cortile di un edificio di edilizia residenziale urbana a via Amico Aspertini, Tor Bella Monaca. Attraverso questa bonifica, il Pics ha dato esecuzione alla determinazione dirigenziale 2315 del 16 marzo 2007, ponendo fine ad una spiacevole situazione di degrado, che si trascinava ormai da dieci anni e che era stata sollecitata dai residenti, provocata da un uomo con un disturbo da accumulo compulsivo

“È stata rimossa, dal cortile pertinenziale di un edificio Erp, una enorme quantità di materiali ferrosi, come parti auto, motorini, elettrodomestici ed altro materiale – si legge nel comunicato diramato dal Comando della Sezione –, raccolti negli anni con accumulo maniacale da un cittadino ivi residente, peraltro seguito dall'Uosecs (Unità Organizzativa Socio-Educativa, Culturale, Sportiva) e dal Nucleo Assistenza Emarginati del VI Gruppo ‘Le Torri’. Per tale situazione veniva perfino notiziata la Procura della Repubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini del Pics, con il supporto del Nae (Nucleo assistenza emarginati) del VI Gruppo ‘Le Torri’ e del Servizio Operativo Sociale, hanno coordinato la bonifica di circa rifiuti operata dall’Ama, che ha dovuto usare mezzi pesanti per effettuare l'intervento. Notevole la soddisfazione espressa dai cittadini residenti accorsi sul posto per la risoluzione dell'annoso problema”. Il blitz del Pics è stato diretto dai comandanti Claudio Delle Fratte e Anselmo Ricci.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento