Lunedì, 2 Agosto 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca

Tor Bella Monaca, maxi operazione contro i cancelli della droga

Sul posto circa 80 uomini, un elicottero e due squadre dei vigili del fuoco che stanno abbattendo numerose cancellate e muri eretti dagli spacciatori per evitare i controlli

Ottanta uomini, un elicottero, due squadre dei vigili del fuoco. Sono questi i numeri di un'operazione anticriminalità condotta dai carabinieri a Tor Bella Monaca. Obbiettivo quello di abbattere le numerose cancellate e i muri che alcuni pregiudicati spacciatori, avevano eretto per ostacolare i controlli dei carabinieri.

Nei garage, nelle cantine e nelle zone comuni di molte abitazioni abitate da pregiudicati, le barriere, costruite abusivamente, ostacolavano le attività antidroga dei carabinieri. Il Comune di Roma partecipa con la presenza degli organismi preposti.

L'operazione di oggi fa seguito a quella che nel mese di ottobre 2009 aveva consentito di abbattere circa 15 tra cancelli e barriere nonché di arrestare diversi persone per spaccio di sostanze stupefacenti.


Complimenti ai carabinieri sono giunti dal sindaco Alemanno: "E' un'operazione tesa ad estirpare dal quartiere vere e proprie sacche di delinquenza e illegalità ed è fondamentale per ripristinare il controllo del territorio. Si tratta di un intervento che segue quello già effettuato lo scorso anno e che restituirà sicurezza, vivibilità e spazi pubblici a tutti i cittadini onesti che abitano a Tor Bella Monaca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca, maxi operazione contro i cancelli della droga

RomaToday è in caricamento