TorriToday

VI municipio: nominato il nuovo assessore alle politiche sociali

E' Riccardina Sgaramella la neo nominata assessora alle politiche sociali della giunta Romanella dopo le dimissioni di Francesca Filipponi

Immagine di archivio

Si chiama Riccardina Sgaramella la neo assessora ai servizi sociali, sanità, politiche abitative e pari opportunità della giunta Romanella: è un’attivista  e insegnante del V municipio. L’assegnazione delle deleghe nella mattina di giovedì 1 agosto dopo oltre un mese dalle dimissioni dell’ormai ex assessora Francesca Filipponi. “Non deve essere stato facile trovare una sostituta all’altezza” si mormora negli ambienti municipali. 

La nuova assessora Riccardina Sgaramella 

Il percorso che ha portato alla nomina del nuovo assessore, stando a quanto risulta a noi di Roma Today, è stato connotato da qualche scaramuccia  all’interno del Movimento Cinque Stelle. Già perché prima che il presidente Romanella pescasse fuori dal Municipio la nuova delegata alle politiche sociali , grillini del sesto si erano fatti avanti per ricoprire il ruolo. In particolare l’attuale presidente della commissione politiche sociali (già dimissionaria a suo tempo poi ritornata alla presidenza), la consigliera Valentina Fabbri Zuccarelli. Il “no” del presidente Romanella sarebbe stato un rifiuto necessario per mantenere gli equilibri tra quelle che sembrano essere diventate due fazioni all’interno della maggioranza che vedrebbero da un lato la coalizione delle commissioni lavori pubblici e ambiente e dall’altra patrimonio, scuola e cultura. Ma il timore che la nuova scelta avrebbe potuto far storcere qualche naso era nell’aria considerato che della nomina non è stata fatta nessuna menzione durante il consiglio municipale che si è svolto la mattina stessa di giovedì 1 agosto.

A Scaramella le deleghe, a Gisonda la vicepresidenza del Municipio

Intanto il duplice ruolo ricoperto dall’insediamento e fino allo scorso 20 giugno da Francesca Filipponi è stato diviso in due: la vicepresidenza del municipio è stata affidata già nelle scorse settimane a Alessandro Marco Gisonda, anche assessore alla scuola e alla cultura della giunta di viale Cambellotti; le deleghe alle politiche sociali invece a Scaramella. 

La replica di Valentina Fabri Zuccarelli (aggiornamento lunedì 5 agosto)

“Non mi sono mai proposta come assessora alle politiche sociali. So che più di qualcuno, sia del municipio che di altri limitrofi, mi ha proposto come sostituta di Francesca Filipponi sia per il lavoro che abbiamo svolto insieme sia per la conoscenza e l’esperienza che ho dell’ambito ma per me questo posto doveva rimanere all’ormai ex assessora e non ho mai parlato di una mia candidatura al ruolo con il presidente Romanella" ha replicato Valentina Fabri Zuccarelli. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento