Tor Bella Monaca Torre Angela / Via Battista Panzera

Tor Bella Monaca, riparato l’ascensore in via Panzera. Gli inquilini “Alleluia”

Nella mattina di lunedì, l'intervento dei tecnici per il ripristino del funzionamento in via Panzera

Un sorriso di liberazione e una sola parola “Alleluia”. È stata questa la reazione di Lina, quando raggiunta dal nostro giornale, ha raccontato l’entusiasmo e la gioia per essere finalmente libera. Già perché lei, insieme ad altri inquilini della palazzina al civico 2 di via Panzera a Tor Bella Monaca, con la fine del lockdown hanno continuato a rimanere in casa o fare le scale a causa dell’ascensore guasto. Lina, però, ha una figlia disabile al 100% e solo da lunedì mattina ha potuto di nuovo, dopo mesi, accompagnarla fuori, all’aria aperta. 

Venti giorni fa, l’ascensore della palazzina di quattro piani abitata principalmente da disabili e anziani, è andato fuori uso: la ditta appaltatrice aveva risposto alle richieste degli inquilini sottolineando l'assenza dei fondi per la manutenzione e gettando tutti nello sconforto più totale. Venerdì, poi, la denuncia attraverso il giornale e l’interrogazione del capogruppo in Campidoglio di FdI alla sindaca Raggi. Nella mattina di lunedì il guasto è stato ripristinato e Lina, insieme a sua figlia non sono più prigioniere dentro casa. 

Intanto, il capogruppo municipale di FdI, Nicola Franco, in attesa della commissione trasparenza per fare luce sulla manutenzione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica: “Dai cittadini il caos è totale, sono centinaia le segnalazioni che arrivano dai cittadini, il Campidoglio è intervenuto solo dopo il nostro intervento. Siamo soddisfatti ma non ci fermiamo”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca, riparato l’ascensore in via Panzera. Gli inquilini “Alleluia”

RomaToday è in caricamento