menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzine largo Ferruccio Mengaroni

Palazzine largo Ferruccio Mengaroni

Tor Bella Monaca, invalidi e anziani in lacrime: “Bloccati in ascensore per due ore”

Ancora inquilini bloccati dentro casa. Nei giorni scorsi alcuni abitanti del quartiere hanno presentato denuncia ai carabinieri

“Sono rimasta bloccata due ore in ascensore, ho avuto paura come ne ho ogni volta che succede. Sempre più spesso”. A parlare a Roma Today è una donna disabile in carrozzina di 80 anni che non trattiene le lacrime e spera che qualcosa possa cambiare prima o poi.

Vive in una delle palazzine di largo Mengaroni a Tor Bella Monaca, al quarto piano del civico 11. Al piano di sotto vivono altri disabili, anche loro invalidi al 100% e in carrozzina e anche loro sono spesso prigionieri in casa o prigionieri in ascensore perché “Si blocca di continuo e non viene nessuno ad aggiustarli” hanno detto avviliti e affranti al nostro giornale come altri inquilini prima di loro. Nei giorni scorsi un gruppo di inquilini di via dell’Archeologia e via Panzera ha addirittura sporto denuncia ai carabinieri, prima di recarsi per una protesta in municipio. Ma di fronte a queste denunce solo silenzio.

Non è la prima volta che dalle case popolari di Tor Bella Monaca arrivano richieste di aiuto. Basta spostarsi di pochi metri e rimanere su largo Mengaroni, questa volta al civico 10, per conoscere un'altra storia di disperazione: i due ascensori della torre alta 14 piani sono spesso fuori uso in contemporanea con inquilini disabili e anziani che necessitano di dialisi (uno dei due è guasto da mesi). Altre richieste di aiuto anche da via dell'Archeologia, altra palazzina abitata per la gran parte da anziani e disabili: da qui anche una lettera alla sindaca Raggi ma nessuna risposta solo il mutuo aiuto tra inquilini ha alleviato la loro quotidianità. E non c'è pace nemmeno per chi vive negli immobili di via Panzera, via Mitelli tra guasti continui o mai riparati. Già perché a Tor Bella Monaca gli ascensori sono diventati il simbolo dell'abbandono istituzionale. 

“Questo abbandono istituzionale lascia i cittadini più fragili prigionieri nelle loro case – ha detto Valter Mastrangeli (Lista Marchini), consigliere al sesto municipio – Tutto questo deve finire, al di sotto di 150mila euro non serve la gara d’appalto, risolvessero in tempi brevi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento