Martedì, 15 Giugno 2021
Tor Bella Monaca

Tor Bella Monaca: spacciava eroina alla fermata del bus, arrestato

I carabinieri fermano un pusher con tre dosi di sostanza stupefacente in tasca. Tradito dalla vicinanza dei tossicodipendenti

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Frascati hanno arrestato un moldavo 29enne controllato alla fermata dell’Atac e trovato in possesso di 3 dosi di eroina. I militari, impegnati nei servizi di controllo presso le fermate dei bus più a rischio del quartiere, hanno notato l’uomo mentre con fare sospetto parlava con alcuni tossicodipendenti della zona e che, alla vista dei militari, ha cercato di allontanarli subito da lui.

EROINA IN TASCA - I Carabinieri di pattuglia hanno così deciso di controllarlo. I loro sospetti hanno trovato conferma quando nelle tasche sono state trovate tre dosi di eroina. Arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, il pusher sarà processato con il rito direttissimo.

PUSHER PORTOGHESE - La settimana scorsa, i Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca avevano arrestato un altro pusher: un cittadino portoghese, già conosciuto alle forze dell’ordine, dopo averlo controllato mentre saliva a bordo di un autobus di linea e sorpreso in possesso di 15 grammi di marijuana e due di cocaina.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: spacciava eroina alla fermata del bus, arrestato

RomaToday è in caricamento