menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Frame video FB - Virginia Raggi

Frame video FB - Virginia Raggi

Tor Bella Monaca si riprende l’arena all’aperto, potrà ospitare fino a 500 persone

In dirittura d'arrivo i lavori per la riqualificazione dell'arena di viale Cambellotti dopo anni di degrado

Mancano ancora pochi giorni e i lavori per il ripristino dell’arena di viale Cambellotti saranno ultimati. Sono state già posizionate le sedute lungo i gradoni. Lo scorso venerdì anche la sindaca di Roma Virginia Raggi ha effettuato un sopralluogo a Tor Bella Monaca per osservare lo stato dell’arte. Entusiasta Roberto Romanella, presidente del sesto municipio che ha commentato: “Sarà il più grande spazio per eventi culturali all’aperto dopo il ‘Parco della musica’ e potrà ospitare fino a 500 persone”. 

Agli inizi degli anni 2000, l’arena del teatro fu abbandonata e pian piano finì nel degrado tanto da diventare uno spazio inutilizzato: una costruzione in cemento che neppure attirava più l’attenzione dei passanti. “Lo spazio è stato inserito in un progetto di più ampio respiro – ha spiegato ai nostri taccuini Alessandro Marco Gisonda, assessore alla cultura – Che include il recupero a scopo culturale e sociale di tanti altri spazi del quartiere come largo Brambilla, gli orti urbani di via Gigola”.

Dopo la stesura del progetto da parte dell’assessorato e l’approvazione dello stesso in municipio, il documento è stato approvato anche in Campidoglio e da lì il via libera alla riqualificazione dell’arena resa possibile grazie al contributo economico di “Teatri di Roma”. I lavori consistono nel rifacimento dei bagni con la rampa per disabili, recinzione e manutenzioni di vario tipo oltre che la messa a norma anche delle gradinate. Una volta ultimati gli interventi, l’arena potrebbe diventare location di eventi importanti a livello cittadino. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento