Giovedì, 17 Giugno 2021
Tor Bella Monaca Torre Angela / Via Amico Aspertini

Rubati i computer all’Ufficio Anagrafe: Municipio VIII nel mirino

Due furti in 48 ore perpetrati ai danni degli uffici della Circoscrizione delle Torri. I ladri interrotti dalla presenza della polizia municipale una prima volta hanno portato a compimento il furto nel corso della notte

Municipio Roma VIII delle Torri

Hanno portato a termine il furto lasciato in sospeso 48 ore prima. A farne le spese ancora una volta l’Ufficio Anagrafe del Municipio Roma VIII delle Torri preda di una banda di ladri che ha rubato alcuni computer e apparecchi hardware nel corso della notte. Un blitz che gli stessi uffici avevano registrato nella notte tra domenica e lunedì che si è ripetuto con la segnalazione del furto arrivata intorno all’1:30. Una banda composta almeno da quattro elementi (ripresa in lontananza dalle videocamere di sorveglianza installate a difesa dell’edificio) che, dopo aver forzato uno dei cancelli posti a difesa dell'area nella parte bassa del complesso istituzionale, è penetrata negli uffici anagrafici portandosi via i primi pc nella notte di lunedì. Poi il remake di stanotte, con medesimo ingresso dalla parte del parcheggio dei consiglieri municipali, seguito di 48 ore al primo tentativo di furto, interrotto dalla presenza degli agenti della Polizia Municipale dell’VIII Gruppo che rientravano con i propri mezzi in Circoscrizione.

VIII GRUPPO POLIZIA LOCALE - A confermare i due furti avvenuti nell’Ufficio Anagrafe di Tor Bella Monaca il Comandante dell’VIII Gruppo Giuseppe Bracci: “I furti si sono ripetuti nella medesima circostanza a distanza di due giorni - le parole del Comandante Bracci -. La prima volta sono penetrati nella notte di lunedì, un’azione che probabilmente non sono riusciti a portare del tutto a compimento per via della presenza delle nostre pattuglie che rientravano in Municipio. Stesso copione che si è ripetuto stanotte intorno all’1:30 quando probabilmente le stesse persone sono tornate a terminare il ‘lavoro’”. Furto dei pc che mette in luce la vulnerabilità di un edificio come quello del Municipio delle Torri ed in relazione al quale il Comandante Bracci spiega: “Mi incontrerò in riunione con il direttore ed il presidente del Municipio per evitare il ripetersi di tali furti. Parliamo di un’area molto vasta controllabile con difficoltà. Un’architettura concepita allora per permettere l’acceso diurno ai residenti del Municipio che nonostante le videocamere, le reti ed i cancelli risulta in alcune parti ancora vulnerabile”. Sul caso indagano gli uomini dell’VIII Gruppo della Polizia di Roma Capitale e la polizia scientifica che, partendo dalle tracce lasciate dai ladri e dalle riprese in lontananza delle videocamere di sorveglianza, stanno portando avanti l’indagine.

SERVIZIO SOSPESO - Furti perpetrati nel giro di 48 ore che hanno messo fuori uso i servizi anagrafici del Municipio sospesi dallo scorso lunedì (anche in virtù della festività del primo maggio), in attesa dell’arrivo delle nuove apparecchiature.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati i computer all’Ufficio Anagrafe: Municipio VIII nel mirino

RomaToday è in caricamento