Sabato, 19 Giugno 2021
Torri Tor Vergata / Viale della Sorbona

Illeciti Estate Romana Tor Vergata, Scorzoni (Pd): “Cose mai viste”

Il capogruppo Pd in VIII Municipio attacca duramente Lorenzotti e la maggioranza dopo la chiusura dell'area dell'Estate Romana di Tor Vergata: "Scadimento morale e legale"

Municipio Roma delle Torri

Dopo l'illecito affidamento a privati della scuola pubblica di via dei Tordi, a Torre Maura, per il quale ho presentato denuncia contro ignoti insieme al consigliere Fabrizio Cremonesi, non si arrestano gli atti illegittimi di questa amministrazione”. Queste le parole del capogruppo Pd nel Municipio delle Torri Fabrizio Scorzoni a pochi giorni dal sequestro dell’area nella quale si stava svolgendo l’Estate Romana di Tor Vergata: “ Pochi giorni fa - sono state le parole di Scorzoni - l'VIII gruppo della Polizia municipale, guidato dal comandante Antonio Di Maggio, ha sequestrato l'intera area nella quale si stava svolgendo la cosiddetta 'Estate Romana a Tor Vergata' per carenze di autorizzazioni e motivazioni di tipo penale. Nell'attesa degli sviluppi delle doverose indagini, alcune domande sorgono spontanee: come può essere concesso il logo del comune o del municipio ad una manifestazione assolutamente irregolare? come può l'associazione che gestisce l'area chiedere il pagamento di un corrispettivo per ogni gazebo, visto che lo spazio viene concesso dall'Università gratuitamente e nessun servizio viene erogato agli esercenti? perché non esiste nessuna documentazione autorizzativa, ma soltanto una lettera del presidente Lorenzotti? perché per la nostra prossima Festa Democratica, il Pd del municipio spende migliaia di euro per essere a norma e rispettare le leggi, mentre chi governa il municipio continua a farle  violare? perché ancora non si riesce, in questo municipio, ad avere una indagine seria sulle decine di malefatte che avvengono? Se la magistratura decidesse di occuparsi anche di noi”.

SFIDUCIA E SCADIMENTO MORALE:Gli accadimenti di via dei Tordi e della festa di Tor Vergataha concluso il capogruppo Pd in VIII Municipio -  dimostrano un livello di scadimento morale e legale di questa amministrazione e del suo presidente come non si erano mai visti nella storia di questo municipio. Non accetteremo più il gioco delle tre scimmiette, non vedo non sento non parlo, da parte del resto della maggioranza. Il tempo è ormai scaduto. Questa Giunta deve dimettersi. L'intera opposizione ha presentato nei giorni scorsi una mozione di sfiducia che sarà discussa a settembre. Ma attendiamo, se ancora esiste, un sussulto di moralità in qualcuno degli esponenti dell'attuale governo territoriale per chiedere lo scioglimento di questa amministrazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illeciti Estate Romana Tor Vergata, Scorzoni (Pd): “Cose mai viste”

RomaToday è in caricamento