Torri Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Rotazione del personale alle Torri, M5S: "Si rischia la paralisi dei servizi"

Veronica Mammì, consigliere del movimento cinque stelle al municipio delle Torri: "Oltre a creare un danno al personale che dall'oggi al domani si troverebbe a svolgere un servizio per il quale non è stato formato in maniera adeguata, ci sarebbe un danno anche per i cittadini che rischiano di trovarsi i servizi bloccati"

A partire dal prossimo 10 luglio, 66 dipendenti del Municipio delle Torri, dovrebbero 'migrare' verso altri uffici e con altre mansioni. La comunicazione, giunta con un ordine di servizio in data 3 luglio, a firma del direttore della circoscrizione Vitaliano Taccioli, infatti, annuncia la rotazione del personale con il seguente ordine: 33 dipendenti dell'ufficio A.S.E. all'ufficio U.O.T. e viceversa. Il passaggio, dunque, avverrebbe in tempi brevi e senza un'adeguata formazione per i dipendenti a svolgere le nuove mansioni. 

In attesa della commissione personale, convocata dal presidente della stessa Marco Argenti per il prossimo 8 luglio, anche il movimento cinque stelle presenta le proprie rimostranze e il proprio scetticismo in merito a quanto appreso dalla comunicazione del 3 luglio. "Abbiamo inviato una lettera al direttore del Municipio delle Torri - dichiara Veronica Mammì, consigliera pentastellata alla sesta circoscrizione - in cui chiediamo l'immediata sospensione dell'ordine di servizio che prevede il trasferimento di 66 unità di personale ascritto alla categoria C".

I consiglieri pentastellati  motivano così la loro richiesta: "Oltre a creare un danno al personale che dall'oggi al domani si troverebbe a svolgere un servizio per il quale non è stato formato in maniera adeguata, ci sarebbe un danno anche per i cittadini che rischiano di trovarsi i servizi bloccati". A supporto della loro richiesta e con l'intento di scongiurare una 'paralisi dei servizi', il gruppo consiliare cinque stelle protocolla, inoltre, 'una mozione che impegna il presidente del Municipio a sollecitare gli organi competenti affinché sospendano immediatamente l'efficacia dell'atto adottato a difesa e tutela dei lavoratori e dei cittadini. La stessa mozione è già stata presentata con carattere d'urgenza nella giornata di venerdì all'assemblea capitolina da parte dei consiglieri comunali' - concludono i pentastellati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotazione del personale alle Torri, M5S: "Si rischia la paralisi dei servizi"

RomaToday è in caricamento