Torri Ponte di Nona / Via Giardinello

Prato Fiorito: al parco dell’Acqua e del Vino libri, bocce e info

Si terrà domenica mattina alla Casetta dell'area verde di via Giardinello un piccolo rinfresco per presentare le novità del Punto Unico d'Ascolto e dell'associazione di volontariato Prato Fiorito

Prato Fiorito: il parco dell'Acqua e del Vino

Un rinfresco per godersi il sole capitolino e condividere le novità del Punto Unico d’Ascolto. E’ quanto si terrà domenica 4 dicembre dalle 11 alle 13 presso la Casetta nel parco dell’Acqua e del Vino di via Giardinello a Prato Fiorito. Occasione per l’Associazione di Volontariato Prato Fiorito onlus per informare i cittadini sulle novità del prossimo anno. Un servizio d’aiuto ampliato con alcune attività come la possibilità di prenotare analisi cliniche presso gli ospedali Tor Vergata, Sant’Andrea, Figlie di San Camillo e presso gli ambulatori della Asl RM C. Ma anche ritiro referti e analisi cliniche in formato elettronico presso il PTV.  Ai quali si aggiungono i servizi d’aiuto per il disbrigo delle pratiche amministrative (Multe, ICI, censimento, tessere Atac, Family Card, Agenzia delle Entrate, catasto, INPS, servizio mense scolastiche, trasporto scolastico e certificazione anagrafica online).

BIBLIOTECA: Domenica mattina che sarà anche l’occasione per inaugurare la piccola biblioteca del parco dell’Acqua e del Vino: “Nell'estate scorsa - scrive l’associazione Prato Fiorito - su suggerimento di Riccardo, un ragazzo di 13 anni che vive nel quartiere, è stato improntato un progetto per la creazione di una biblioteca a Prato Fiorito. Ci siamo messi in opera e con l'aiuto di molte persone, che hanno donato i libri, domenica 4 dicembre inauguriamo la biblioteca, siamo a circa 500 libri disponibili. I libri potranno essere consultati presso la Casetta o presi in prestito, seguendo le regole delle Biblioteche di Roma".

CAMPO DI BOCCE: Associazione di Volontariato Prato Fiorito onlus che prosegue nelle sue intenzioni annunciando un’altra importante novità: “Altro progetto, a cui l'Organizzazione di Volontariato sta lavorando insieme ad un gruppo nutrito di anziani del quartiere, è la costruzione di un campo di bocce regolamentare all'interno del parco. Il Dipartimento competente ha dato qualche giorno fà l'autorizzazione. Dal 26 novembre, l'area è stata delimitata e picchettata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prato Fiorito: al parco dell’Acqua e del Vino libri, bocce e info

RomaToday è in caricamento