TorriToday

Villaggio Prenestino molla i cinque stelle: solo annunci, zero fatti

I cittadini bocciano le risposte dell'assessora Ziantoni: "Poco soddisfacenti"

Immagine di archivio

Le domande sono sempre le stesse ma le risposte cambiano e dalle certezze si passa ai dubbi. A Villaggio Prenestino c’era, ieri come oggi, grande attesa per l’arrivo del nuovo sistema di raccolta differenziata annunciato dall’amministrazione a cinque stelle per la metà del mese di novembre. Così come alte erano le aspettative per il riassetto del trasporto pubblico locale dopo l’apertura della linea C della metropolitana che mette in collegamento il centro città con la periferia. Niente: a Villaggio non è arrivato né l’uno né l’altro e i cittadini, fino ad ora pazienti, iniziano a battere i pugni sul tavolo.

Lo fanno rivolgendosi direttamente all’assessora all’ambiente e mobilità della giunta Romanella, Katia Ziantoni e non nascondono la delusione nelle risposte ottenute: “Ci dispiace constatare che troppo spesso questa amministrazione fa annunci ai quali non seguono azioni concrete – fanno sapere dall’associazione di quartiere Villaggio Prenestino - I cittadini attendono cambiamenti annunciati su tutti i fronti ma che per un motivo o un altro vengono rimandati”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella lettera di risposta che l’assessora ha inviato ai cittadini viene elencata una serie di azioni “propedeutiche” sia per l’una che per l’altra richiesta: dai sopralluoghi ai pareri espressi in consiglio e a futuri incontri al Dipartimento Mobilità come, nel caso della raccolta rifiuti, il cui slittamento di “un solo mese” della consegna e poi del posizionamento dei cassonetti intelligenti è dovuto alla “questione tuttora irrisolta del bilancio Ama”. Ricordiamo che, come da annunci, il nuovo sistema di raccolta differenziata, dovrebbe entro la fine dell’anno coprire l’intero territorio municipale. Tuttavia i cittadini bocciano la risposta del parlamentino di viale Cambellotti: “Poco soddisfacenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento