Sabato, 15 Maggio 2021
Ponte di Nona Ponte di Nona / Via Fratel Mario Adani

Ponte di Nona: via Fratel Mario Adani ultimata da anni ma è ancora “Area di cantiere”

L’opera non può essere presa in carico dal Comune. I residenti chiedono interventi

Via Mario Fratel Adani

I lavori di realizzazione di via Fratel Mario Adani sono stati ultimati da anni ma la strada è ancora chiusa. Continuano i disagi per i residenti che al nostro giornale hanno commentato: “Non viene effettuato lo sfalcio, non abbiamo illuminazione o attività di spazzamento”. Dall’assessorato ai lavori pubblici del sesto municipio hanno spiegato: “La strada risulta ancora area di cantiere”. 

Via Fratel Mario Adani è una delle strade adiacenti via della Riserva Nuova a Ponte di Nona, costruita come opera a scomputo, prevede due ingressi che dovranno consentire l’entra e l’uscita dal territorio. “Fino a qualche anno fa, per far rientro a casa dovevamo passare all’interno del parcheggio del supermercato – ha ribadito un residente che già nel 2017 aveva denunciato il disagio dalle nostre pagine – Adesso un accesso è stato aperto ma i problemi restano perché la strada è sprovvista di manutenzione e non è illuminata”. Per ovviare a queste problematiche, i residenti hanno installato un faro sul tetto di una delle palazzine e pagano di tasca propria operatori per lo sfalcio dell’erba. 

Tante le richieste di intervento che in questi anni gli abitanti di via Fratel Mario Adani hanno inviato a Municipio e Comune. “Via Fratel Mario Adani risulta ancora aria di cantiere poiché mancano alcuni interventi, tra cui la curvatura esatta dei marciapiedi – ha spiegato Sergio Nicastro, assessore ai lavori pubblici della giunta di viale Cambellotti – Abbiamo scritto al Pau tante volte e continueremo a sollecitare perché è necessario trovare una soluzione”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Nona: via Fratel Mario Adani ultimata da anni ma è ancora “Area di cantiere”

RomaToday è in caricamento