rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Ponte di Nona Settecamini / Via di Salone

Via di Salone resterà strada groviera: mancano i fondi per il rifacimento

"Per la manutenzione ordinaria ci sono i fondi ma non le gare, invece, per la manutenzione straordinaria, quindi il rifacimento completo della strada, mancano anche i fondi"

Addio sogni di gloria, almeno per ora. I 'dannati' di via Salone continueranno ad essere tali, a meno che il Comune non decida che la vita degli automobilisti valga più dei tempi burocratici. Una speranza che questa strada potesse essere di nuovo annoverata nell'elenco delle strade 'percorribili senza pericolo' si era riaccesa dopo il sopralluogo del personale dell'unità operativa della polizia locale del Municipio VI avvenuto nella giornata di mercoledì 23 settembre. Insieme all'annuncio del sopralluogo, anche la comunicazione della richiesta avanzata alla U.O.T. per l'intervento di manutenzione stradale. 

I residenti, da tempo, denunciano lo stato di abbandono della via che, lungi dall'essere una strada secondaria, è la via d'uscita dal quartiere Ponte di Nona. In alternativa a questa, i residenti, dovrebbero percorrere l'A24 che però, per un pendolare, ha un costo notevole: 1,20 all'andata e 1,20 al ritorno. Ma non è tutto. Lo stato malmesso di via di Salone costituisce un pericolo reale per gli automobilisti e i motociclisti, perchè, nei fatti, ha delle buche consideravoli, una decina circa, molto grandi che durante le giornate di pioggia, diventano davvero pericolose. Diverse le testimonianze di incidenti e foratura di pneumatici, nel migliore dei casi.

Per ora, però, la situazione non cambia, nonostante il sopralluogo di mercoledì. "Pur volendo essere ottimisti - dichiara Valter Mastrangeli, assessore ai LL. PP. del Muncipio VI, le buche non saranno riparata prima di 3 o 4 mesi". Alla base di questa dichiarazione "Il ritardo nell'indire le gare dovuto alle nuove direttive del Comune di Roma". E per quanto riguarda i fondi? "Per la manutenzione ordinaria, quindi per la sistemazione delle buche i fondi ci sono ma, appunto, mancano le gare". Notizie anche peggiori, invece, sul fronte della manutenzione straordinaria: "In questo caso mancano i fondi, nonostante li abbiamo richiesti". 

Si rassegnino, dunque, almeno per un periodo compreso tra i 3 e 4 mesi, i 'dannati' di via di Salone, ancora costretti a slalom e acrobazie per schivare le buche e salvarsi la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via di Salone resterà strada groviera: mancano i fondi per il rifacimento

RomaToday è in caricamento