menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il plesso di Piazza Muggia

Il plesso di Piazza Muggia

Ponte di Nona: dal Municipio buone notizie per le iscrizioni alla scuola primaria

Ieri il presidente Scipioni ha inviato una lettera all’IC Nuovo Ponte di Nona per comunicare lo spostamento degli arredi dal plesso di Piazza Muggia alla media di via Gastinelli e viceversa, al fine di accogliere le nuove domande per la scuola elementare

Ieri il Municipio ha dato la disponibilità al trasloco degli arredi per trasferire le aule di Piazza Muggia (scuola elementare) a via Gastinelli (scuola media) e viceversa, al fine di risolvere l'emergenza delle scuole primarie per l'anno 2014-2015. Sono pervenute infatti 250 nuove iscrizioni per le elementari dell’IC Nuovo Ponte di Nona.  

“La lettera firmata dal presidente del VI Municipio Scipioni è arrivata ieri mattina – spiega Bruno Foresti, presidente del comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona –: il problema era il finanziamento del trasloco. La struttura di Piazza Muggia non ha sufficienti classi per accogliere le nuove richieste: è dotata di circa 18 aule. Invece il plesso di via Gastinelli è più capiente ed è l’unico modo per tamponare la situazione, considerato che la soluzione con classi miste è più problematica. La proposta del trasloco è arrivata direttamente dall’IC Nuovo Ponte di Nona, che aveva chiesto l’autorizzazione al Municipio, non avendo però risorse a disposizione”.

“La presidenza apprezza e condivide l’impegno dimostrato per accogliere i bisogni degli abitanti del territorio – si legge nella lettera della presidenza del Municipio –. Pur segnalando le oggettive difficoltà finanziarie, questa presidenza si impegna a mettere in atto tutte le strategie percorribili al fine di concretizzare lo spostamento degli arredi fra i due plessi scolastici così da soddisfare le domande d’iscrizione per l’anno scolastico 2014-2015”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento